Agenzia stampa e comunicazione, bando per un ispettore amministrativo

La Provincia, tramite un concorso, cerca per l'Agenzia per la stampa e la comunicazione una ispettrice amministrativa o un ispettore amministrativo. Candidature entro il 23 novembre.

L'Agenzia per la stampa e la comunicazione necessita di un'ispettrice amministrativa o di un ispettore amministrativo. Il relativo posto sarà coperto mediante un concorso pubblico. Candidature entro il 23 novembre. Il posto bandito è a tempo pieno (38 ore settimanali), con sede di servizio a Bolzano, e si riferisce all'ottava qualifica funzionale. Non è riservato ad alcun gruppo linguistico e sarà assegnato con assunzione a tempo indeterminato. L'Agenzia per la stampa e la comunicazione si occupa, da un lato, dell'informazione verso i media e i cittadini sull'attività della Giunta provinciale e dell'Amministrazione provinciale sostenendo in questo i Dipartimenti, le Ripartizioni e gli Uffici. Inoltre, predispone campagne di comunicazione e di sensibilizzazione sui temi di priopria competenza. Ha sede presso Palazzo Widmann, in piazza Silvius Magnago 1 a Bolzano.

Requisiti d'accesso

Tra i requisiti di accesso è previsto l'assolvimento di studi universitari almeno quadriennali nelle discipline: scienze della comunicazione, web marketing e digital communication, grafica, economia, marketing, discipline umanistiche, giornalismo. Vengono presi in considerazione anche gli altri diplomi universitari di pari livello esistenti nello stesso ambito di studi, materia o specializzazione. I candidati, inoltre, dovranno essere in possesso dell’attestato di bilinguismo del livello C1

Bando di concorso domande e informazioni

Il bando di concorso è pubblicato sul portale della Provincia alla sezione dedicata all’amministrazione e personale sulle pagine dei concorsi e nel Bollettino Ufficiale della Regione. L’accettazione del posto comporterà l’obbligo di permanenza nella struttura organizzativa assegnata per almeno tre anni. A causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 le domande di ammissione alla procedura concorsuale devono essere presentate entro le ore 12.00 del 23 novembre 2020 o tramite posta elettronica certificata PEC: personalaufnahme.assunzionipersonale@pec.prov.bz.it, o tramite e-mail ad assunzionipersonale@provincia.bz.it, oppure a mezzo raccomandata (fa fede il timbro postale) a: Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio Assunzioni personale, 39100 Bolzano, via Renon 13. Per eventuali informazioni è possibile contattare l’Ufficio assunzioni personale: e-mail Carla.Vargiu@provincia.bz.it, oppure tel. 0471 412118.

ASP/jw/sa