In primo piano

Abbonati al nostro servizio "NewsAbo" e riceverai tutte le informazioni via e-mail. Abbonati

Per la Festa della mamma semplicemente GRAZIE!

Donne rendono prestazioni fantastiche nella crisi – sono le supereoine della vita quotidiana

Immagine: Game changer (cambio gioco) del famoso artista StreetArt Banksy

La Festa della mamma tradizionalmente è il momento del ringraziamento a tutte le mamme per le loro prestazioni variegate nella vita quotidiana come donne impiegate, nel lavoro familiare e domestico, nella cura dei familiari anziani e nel loro impegno volontario. Le donne contribuiscono tantissimo per il funzionamento della società, soprattutto nei momenti delle grandi crisi come adesso nella Corona-pandemia - lo ci insegna la storia.

Nelle ultime settimane di emergenza Corona si rileva una notevole lode da parte della società in tutti i media per le persone, che nelle cosiddette “professioni di rilevanza sistemica” compiono delle prestazioni straordinarie. “La maggior parte di questi compiti viene svolta da donne, che spesso contemporaneamente sono anche mamme che si occupano del lavoro familiare e domestico,” sottolinea la presidente della Commissione provinciale pari opportunità Ulrike Oberhammer.   

La Commissione ha rivendicato spesso il riconoscimento dovuto per queste prestazioni, sia in forma di una stima generale, sia in forma di un’aumento della retribuzione, sia in forma di una rappresentanza adeguata nei comitati decisivi.

„In occasione della Festa della mamma con il quadro fantastico ‚Game changer‘ del famoso artista StreetArt Banksy, che presenta un’infermiera in testimonianza per tutte le donne come supereroina, diciamo semplicemente GRAZIE,“ manda Oberhammer il saluto della Commissione.

ap

Galleria fotografica