Elezioni comunali

Elezioni comunali del 20.09.2020 e 21.09.2020 - Turno generale

Nei giorni 20 e 21 settembre 2020 si svolgerà il Turno generale delle elezioni comunali. L’eventuale turno di ballottaggio si terrà in data 4 ottobre 2020. Le elezioni comunali avranno luogo contemporaneamente al referendum confermativo costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari.

La precedente tornata elettorale di maggio era stata rinviata a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. La nuova data è stata fissata con decreto del Presidente della Regione n. 33 del 13 luglio 2020.

Alle elezioni comunali prendono parte 113 comuni della Provincia di Bolzano. I comuni di Campo di Trens, Nova Ponente e Sarentino sono già stati rinnovati nel corso del 2019 e non saranno pertanto coinvolti nell'appuntamento elettorale di settembre.

Protezione di contrassegni tradizionali

Codice degli enti locali della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige - articolo 220

I partiti o raggruppamenti politici organizzati possono depositare presso la presidenza della provincia, non prima delle ore 8.00 del 45. giorno e non oltre le ore 20.00 del 44. giorno antecedente quello della votazione, i propri contrassegni con i quali dichiarano di voler distinguere le loro liste nell'elezione del consiglio comunale.

Tale deposito deve essere fatto dal segretario regionale o provinciale o, in caso di mancanza, assenza o impedimento di questi, dal presidente regionale o provinciale del partito o raggruppamento politico, oppure da persona da loro incaricata con mandato autenticato da notaio. Qualora tali organi non fossero previsti dai relativi statuti o per qualsiasi ragione non fossero in carica, il deposito può essere effettuato e il relativo mandato può essere conferito dal dirigente regionale o provinciale del partito o raggruppamento politico. La carica dei depositanti, rispettivamente dei mandanti, deve essere comprovata con attestazioni dei rispettivi segretari e presidenti nazionali, nel caso di organizzazione nazionale, oppure con estratti autentici dei relativi verbali di nomina, nel caso di organizzazione locale.

Il contrassegno, anche colorato e riprodotto su foglio bianco formato protocollo, deve essere presentato in triplice esemplare (di 10 cm di diametro). Il contrassegno va depositato anche su supporto informatico, in formato "vettoriale" ed in aggiunta in uno dei seguenti formati: “jpeg”, "png" oppure “pdf”.

Non è ammessa la presentazione di contrassegni identici o confondibili con quelli presentati in precedenza e ammessi al deposito, ovvero con quelli riproducenti simboli usati tradizionalmente da altri partiti. Non è ammessa inoltre la presentazione da parte di partiti o raggruppamenti politici di contrassegni riproducenti simboli o elementi caratterizzanti di simboli che, per essere usati tradizionalmente da altri partiti o raggruppamenti politici presenti in consiglio provinciale, possono trarre in errore l’elettore. Non è neppure ammessa la presentazione di contrassegni riproducenti immagini o soggetti religiosi.

Pubblicazione dei contrassegni depositati

Mediante la presente pubblicazione il Presidente della Provincia dà avviso al pubblico dei contrassegni ammessi a deposito nei giorni del 6 e 7 agosto 2020. La pubblicazione ha luogo non oltre lunedì 10 agosto 2020. I contrassegni sono pubblicati in senso orizzontale, secondo un ordine stabilito mediante sorteggio.

Si avverte che altri partiti o raggruppamenti politici organizzati non possono usare contrassegni identici o facilmente confondibili con quelli riprodotti.

 

Bolzano, 8 agosto 2020

Il Presidente della Provincia

Dott. Arno Kompatscher