Informazione e comunicazione

Informazione e comunicazione

I beneficiari di progetti cofinanziati dall’Unione Europea hanno l’obbligo di riconoscere il sostegno dei fondi all’operazione. L’obbligo deriva delle disposizioni previste dall’articolo 115, paragrafo 3 e dall’allegato XII del Regolamento (UE) n. 1303/2013, nonché dal capitolo II e dall’allegato II del Regolamento di esecuzione (EU) n. 821/2014.

Una descrizione riassuntiva viene messa a disposizione attraverso il seguente documento.

Icone per asse
Asse 1
Asse 2
Asse 3
Asse 4

Per ricevere logo, slogan e icons in altri formati e in versioni monocromatiche contattare l'Autorità di gestione (e-mail: efre@provinz.bz.it).

L'Unione Europea prevede per ogni programma operativo una sua communicazione di strategia. Tale documento è stato approvato dal comitato di sorveglianza ed è qui visionabile.

Come previsto dall'articolo 115 comma 2 del regolamento UE n. 1303/2013 si allega come segue l'elenco delle operazioni sostenute attualizzato periodicamente.

Weiterführende Informationen zur Regionalpolitik in Europa erhalten Sie über die themenverwandte Informationsseite der Europäischen Kommission (Inforegio). (Externer Link)

OpenCoesione come portale unico per il periodo 2014-2020 viene integrato e aggiornato progressivamente, in relazione sia ai Programmi cofinanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei che a quelli delle risorse nazionali dedicate (Fondo per lo Sviluppo e la Coesione e Programmi complementari del Piano Azione e Coesione).

Informazioni utili sono consultabili attraverso il sito.

Eventi

Le due serate informative riguardo il primo bando dell'asse 1 "ricerca e innovazione" del programma operativo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" FESR 2014-2020 del 24 novembre al TIS a Bolzano e del 26 novembre al FORUM di Bressanone hanno riscosso grande interesse con oltre 100 partecipanti.

Mettiamo di seguito a disposizione la documentazione dei singoli interventi.

Il 27 maggio 2015 si è svolto l'evento di lancio del Programma operativo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione FESR 2014-2020" che con un centinaio di partecipanti ha avuto grande successo.

L'Autorità di gestione ha esaminato le osservazioni pervenute sulla scelta delle tematiche, azioni e possibili idee progettuali ed ha stilato un documento con gli esiti e le controdeduzioni:

Il periodo della consultazione pubblica è scaduto il 10 gennaio 2014. I seguenti documenti erano oggetto della consultazione pubblica:

Altri documenti:

Per prepararsi all’attività di programmazione per il ciclo 2014-2020 l’Amministrazione provinciale si affiderà al Comitato di coordinamento e sorveglianza delle politiche regionali che è composto dai responsabili dei diversi programmi, da un membro del Nucleo di valutazione e da un rappresentante della Ripartizione Europa. Questo Comitato ha il compito di assistere e coordinare le singole Autorità di gestione al fine di promuovere e garantire piú elevati livelli di sinergia e complementarietá tra programmi, obiettivi e operazioni.