Materiale informativo

Materiale informativo
  • Europa-Quiz 2017 per le scuole medie

    Europa-Quiz 2017 per le scuole medie

    L’Europa è un continente con più di quaranta paesi diversi e un crogiolo di usi, costumi, lingue, abitudini di vita e storie diverse. Sei stati dell’Europa occidentale si sono uniti nel 1952 per dare vita alla Comunità europea. Ci sono voluti sessant’anni per arrivare ai risultati di oggi. E ancor oggi l’Unione europea è un’organizzazione viva in continuo stato di trasformazione. Gli stati dell’Unione europea hanno scopi e ideali comuni nonostante le loro diverse culture. Vogliono vivere in pace, giocare un ruolo importante nella politica mondiale e migliorare le loro condizioni di vita e di lavoro: insieme questi scopi possono essere raggiunti più facilmente che da soli. Anche tu, come europeo e cittadino dell’Unione dovresti essere informato e conoscere questi temi. Il quiz sull’Europa non si propone solamente di metterti alla prova ma, possibilmente, anche permetterti di imparare qualcosa di nuovo o di richiamare alla mente qualcosa di dimenticato. Vuole inoltre rappresentare uno stimolo ad approfondire ulteriormente il tema “Europa”. Buon divertimento!

    Modulo d'ordine 
  • Europa-Quiz 2017 per le scuole elementari

    Europa-Quiz 2017 per le scuole elementari

    Europa, Unione europea, ampliamento … sono tutte espressioni che spesso si sentono in televisione. Sappiamo veramente cosa significano? L’Europa è un continente con più di quaranta paesi. Ognuno ha la sua lingua, storia e cultura. I paesi dell’Unione europea (Ue) hanno traguardi e ideali comuni: vogliono vivere in pace – insieme sono più forti! Tanti anni fa, nel 1952, sei Stati hanno posto le basi dell’Unione europea. Anche altri Stati sono entrati a far parte dell’Unione europea e altri ancora vi entreranno, solo il Regno Unito sta per uscirne. Anche tu sei europeo: per questo, con questo quiz, vogliamo presentarti l’Europa. Buon divertimento!

    Modulo d'ordine 
  • La Zona Euro - 2017

    La Zona Euro - 2017

    Cartina geografica

    Modulo d'ordine 
  • L’Europa in 12 lezioni - di Pascal Fontaine. Edizione 2017

    L’Europa in 12 lezioni - di Pascal Fontaine. Edizione 2017

    A che cosa serve l’Unione europea? Come è nata e perché? Come funziona? Che cosa ha fatto per i suoi cittadini e quali nuove sfide deve affrontare oggi? Nell’era della globalizzazione è in grado di competere con le altre grandi economie e di preservare i suoi valori sociali? Quale sarà il ruolo dell’Europa sulla scena mondiale negli anni a venire? Dove saranno tracciati i confini dell’UE? E quale futuro attende l’euro? Sono queste alcune delle questioni esaminate dall’esperto di affari europei Pascal Fontaine in questa edizione del suo popolare opuscolo L’Europa in 12 lezioni. Pascal Fontaine è un ex collaboratore di Jean Monnet e professore all’Institut d’études politiques di Parigi. Questa pubblicazione illustra le varie politiche europee, spiegando quali sono le competenze dell’Unione europea e quali risultati ha ottenuto

    Modulo d'ordine 
  • L’UE e l’unione dell’energia e l’azione per il clima

    L’UE e l’unione dell’energia e l’azione per il clima

    Agli europei serve energia sicura, sostenibile ed economicamente accessibile. Dato il nostro stile di vita, l’energia è di importanza cruciale per i servizi essenziali di tutti i giorni, senza i quali niente può funzionare. Abbiamo bisogno di energia per l’illuminazione, il riscaldamento, i trasporti e la produzione industriale.

    Modulo d'ordine 
  • Agricoltura: al centro della nostra vita - Kit pedagogico per insegnanti

    Agricoltura: al centro della nostra vita - Kit pedagogico per insegnanti

    Il kit contiene materiale didattico e formativo pronto all’uso, il cui obiettivo è sensibilizzare i giovani europei di 11-15 anni all’importanza per l’Unione europea (UE) dell’agricoltura e della produzione degli alimenti. Sottolinea anche come l’UE, grazie alla sua politica agricola comune (PAC), consente agli agricoltori di garantire a oltre 500 milioni di cittadini un approvvigionamento di generi alimentari stabile, sicuro e a prezzi accessibili, e assicura agli agricoltori un reddito adeguato.

    Modulo d'ordine 
  • Guida ai programmi di finanziamento europei 2014-2020 - Edizione 2017

    Guida ai programmi di finanziamento europei 2014-2020 - Edizione 2017

    Consigli e informazioni sul complesso tema dei finanziamenti europei a gestione diretta
    Per il raggiungimento dei suoi obiettivi politici, l’Unione europea ha messo a disposizione - anche per il periodo 2014-2020 - cospicui finanziamenti a favore di enti pubblici, imprese e associazioni. Oltre ai fondi per le politiche regionali e strutturali, i cosiddetti Fondi strutturali e d’investimento - circa un terzo del bilancio dell’Unione europea - a favore delle regioni UE più povere o maggiormente colpite dai cambiamenti strutturali, troviamo i programmi di finanziamento UE, i cosiddetti finanziamenti diretti.

    Web: Info

    E-mail: eurohelpdesk@provincia.bz.it

      Modulo d'ordine 
  • Esploriamo l’Europa

    Esploriamo l’Europa

    Europa: un magnifico continente con una storia affascinante. Ha dato i natali a numerosi dei più celebri scienziati, inventori, artisti e compositori famosi in tutto il mondo, nonché a personaggi in voga del mondo dello spettacolo e a sportivi di successo. Per secoli l’Europa è stata martoriata da guerre e divisioni. Ma nell’ultima sessantina d’anni i paesi di questo vecchio continente hanno finalmente ritrovato la pace, l’amicizia e l’unità che hanno permesso di costruire un’Europa migliore in un mondo migliore. Questo testo per ragazzi (all’incirca tra 9 e 12 anni) ne racconta la storia in modo semplice e chiaro. Ricco di informazioni interessanti e di illustrazioni colorate, tratteggia vivacemente l’Europa e spiega sinteticamente cosa sia l’Unione europea e come funzioni.

     
  • I nuovi fondi strutturali UE in Alto Adige fino al 2020

    I nuovi fondi strutturali UE in Alto Adige fino al 2020

    Una guida pratica alle misure comunitarie di finanziamento

      Modulo d'ordine 
  • Il programma in pillole - Sintesi del programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020

    Il programma in pillole - Sintesi del programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020

    L’area di programma 2014-2020 Con una superficie di oltre 50.000 km2 e una popolazione di oltre 5,5 milioni di abitanti (nel 2013), l’area ammissibile del programma di cooperazione Interreg VA Italia-Austria si estende nella zona di confine tra Italia e Austria per un totale di 19 aree NUTS 3. Rispetto ai precedenti periodi di programmazione l’area di programma 2014-2020 è stata estesa: le ex aree di flessibilità e la Provincia di Trieste sono state incluse come aree di programma a tutti gli effetti.

      Modulo d'ordine