Attività di Hospice

Sono stati 475 gli accessi in Hospice nel corso del 2018, 79 dei quali in Day Hospice. Le giornate di assistenza erogate sono state 6.639 (351 in Day Hospice) per una durata media dell'assistenza pari a 16,8 giorni.
I pazienti con diagnosi oncologica hanno rappresentato la quasi totalità degli accessi in Hospice (88,6%) ed il dolore correlato a neoplasia è stato il segno/sintomo clinico che ha caratterizzato nella maggior parte dei casi la presa in carico (42,9%). Altri segni e sintomi clinici importanti alla base della presa in carico sono state altre dispnee e anomalie respiratorie (16,5%) e altro malessere e affaticamento (14,6%).
Nel 56,3% dei casi il motivo non clinico che ha caratterizzato la presa in carico è stato l'assenza del care-giver, nel 31,3% l'inadeguatezza dell'abitazione.
La macroprestazione che sinteticamente più descrive l'assistenza erogata è appunto il controllo del dolore (48,8%), seguita dal controllo della dispnea (17,7%) e dal controllo dei sintomi gastro-enterici (8,2%).

Macroprestazioni dell'assistenza erogata

Legenda

Downloads 2018

Tab. 4.6.2 Attività in Hospice
pdf csv
Tab. 4.6.3 Segno o sintomo clinico
pdf csv
Tab. 4.6.4 Motivo non clinico
pdf csv
Tab. 4.6.5 Macroprestazioni
pdf csv