Disturbi psichici

Il servizio psichiatrico è una struttura complessa, che attraverso il coordinamento tecnico e gestionale delle strutture operative garantisce il funzionamento integrato delle stesse, la continuità terapeutica, l'unitarietà della programmazione e dell'attuazione dei progetti terapeutici e di risocializzazione. Le strutture sanitarie di cui si avvale il servizio psichiatrico sono il Centro di Salute Mentale (CSM), il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), il servizio day and night hospital, i centri di riabilitazione ed altre strutture per l'attività in regime residenziale e semiresidenziale.
Nel corso del 2018 sono state 8.249 (escluso Brunico) le persone assistite dai Centri di Salute Mentale provinciali, pari a 18,2 per 1.000 abitanti, mentre 2.958 sono state le dimissioni ospedaliere di pazienti con diagnosi principale di tipo psichiatrico (555,8 per 100.000 abitanti). Tra le diagnosi di dimissione prevalgono le psicosi affettive (25,8% delle dimissioni).
Gli assistiti dai servizi psicologici nel corso del 2017 sono stati 8.877, pari a 16,8 ogni 1.000 abitanti, ai quali sono state somministrate 13.057 psicoterapie.
Nel 2018 ci sono stati 36 casi di suicidio (6,8 per 100.000 abitanti), 43 la media del quinquennio 2014-2018.

Pazienti assistiti dai Centri di Salute Mentale per Comprensorio Sanitario

Legenda

Downloads 2018

Tab.2.2.21 Pazienti dei CSM
pdf csv
Tab.2.2.22 Prestazioni erogate dai CSM
pdf csv
Tab.2.2.23 Dimissione ospedaliere per disturbi psichici
pdf csv
Tab.2.2.24 Pazienti dei Servizi psicologici
pdf csv
Tab.2.2.25 Prestazioni erogate dai Servizi psicologici
pdf csv
Tab.2.2.26 Suicidi
pdf csv