Sistema di sorveglianza Passi d'Argento

Negli ultimi anni, in Italia, come nel complesso dei Paesi occidentali, la proporzione di anziani è andata progressivamente aumentando: oggi rappresenta circa il 21% della popolazione, ma fra 20 anni arriverà a più del 30%. A un allungamento della vita non sempre corrisponde un effettivo miglioramento della sua qualità: con l'aumento dell'età cresce il problema della mancata autosufficienza aggravata dalla presenza di diverse patologie e dalla sempre maggiore prevalenza di malattie croniche non trasmissibili.
Alla base dell'invecchiamento umano, tuttavia, non stanno solo fattori biologici. Questi si sviluppano all'interno di contesti psicologici, economici, politici, culturali e sociali. Si può parlare quindi di due tipi di invecchiamento, uno biologico, l'altro sociale, che rappresenta una condizione soggettiva, legata alla percezione del cambiamento del proprio ruolo nella società e comunque ad un aumento della cosiddetta fragilità sociale che ha ripercussioni anche sull'accesso non problematico al sistema sanitario. Dopo i 65 anni, progressivamente, all'aumentare dell'età aumenta il rischio di malattia, disabilità con perdita dell'autonomia e isolamento sociale.

Protocollo dell'indagine

Nel 2008 il Ministero della Salute ha incaricato la Regione Umbria di definire un modello di indagine periodica sulla qualità della vita nelle persone ultra 64enni. La finalità è seguire nel tempo l'evoluzione dei problemi, dei loro determinanti e degli interventi messi in atto per prevenirli. La sperimentazione, di durata biennale, si è conclusa nel 2010. Nel 2011 si è attivato il processo di messa a regime del sistema di sorveglianza con la formazione del personale sanitario coinvolto a livello regionale. Tra marzo 2012 e gennaio 2013 si è svolta l'indagine campionaria sulla popolazione ultra 64enne in 18 Regioni italiane e nella PA di Trento. A gennaio 2016 é partita una nuova rilevazione in continuo alla quale partecipano tutte le Regioni italiane e per la prima volta anche la Provincia di Bolzano.