Specialistica ambulatoriale (SPA)

La procedura informativa "Assistenza specialistica ambulatoriale" rileva tutte le prestazioni specialistiche e di diagnostica strumentale e di laboratorio, nonché le visite e le altre prestazioni previste dal Nomenclatore nazionale (D.M. del 22 luglio 1996 e successive modifiche) con le integrazioni decise a livello provinciale. Costituiscono pertanto oggetto della rilevazione tutte le prestazioni definite nel vigente nomenclatore tariffario provinciale di cui alla deliberazione della G.P. del 09.02.2004 n. 399 "Aggiornamento della deliberazione della G.P. del 15.06.98 n. 2568: nomenclatore tariffario provinciale di specialistica ambulatoriale, di diagnostica strumentale e di laboratorio" e successive modifiche ed integrazioni.
Con deliberazione della G.P. n. 4822 del 15.12.2008 sono state quindi aggiornate le "Linee Guida per la rilevazione delle prestazioni ambulatoriale, di diagnostica strumentale e di laboratorio (SPA)" con entrata in vigore il 1° gennaio 2009.
Nel 2012 per adattarsi alle novità introdotte a livello provinciale, tra cui i pacchetti chirurgici ambulatoriali e di chemioterapia (PAC), le Linee Guida vengono aggiornate con deliberazione della G.P. n. 965 del 25.06.2012 con decorrenza dal 1° luglio 2012.
A partire dal 1° gennaio 2016 entrano in vigore le nuove Linee guida per la gestione dell'Osservazione Breve Intensiva.
Per quanto riguarda il flusso informativo specifico del Pronto Soccorso si rimanda alla pagina Emergenza-Urgenza (EMUR).