Bunte Holzhäuschen und Kirche

La salute è influenzata anche dall’ambiente dove viviamo quotidianamente. Il luogo di residenza svolge quindi un ruolo centrale nella promozione della salute.

La pianificazione urbanistica può favorire o ostacolare la salute. Ad esempio, la disponibilità di negozi di vicinato (ad es. negozi di alimentari in loco) e di ortaggi freschi e regionali (ad es. mercati agricoli rionali) favoriscono la sana alimentazione della popolazione.

A giovani e anziani piace passare il tempo nel verde o vicino ad uno specchio d’acqua. Soprattutto nella stagione calda e in particolare durante le ondate di calore, le aree verdi svolgono una funzione importante: raffreddando l’aria, possono ridurre le temperature estreme e mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Contro gli effetti negativi delle isole di calore (un fenomeno che determina un microclima più caldo all'interno delle aree cittadine causato dall’intensa urbanizzazione), la soluzione più semplice è la realizzazione di oasi verdi con vegetazione e specchi di acqua.

Come può un comune investire attivamente nella salute della sua popolazione? Una rete estesa di vie ciclopedonali e zone a traffico limitato sono un esempio pratico; sentieri curati e sicuri invogliano a muoversi. Con un effetto positivo anche per l'ambiente: rinunciare alla macchina significa ridurre anche l'inquinamento atmosferico ed acustico. Invitano al movimento anche tracciati dedicati alla corsa e progetti come Pedibus, il servizio che accompagna i bambini a scuola a piedi in tutta sicurezza. Meglio camminare insieme ai compagni di scuola che essere portati in “taxi” dai genitori; Per realizzare progetti di mobilità sostenibile, scuole e comuni possono rivolgersi all'Ökoinstitut Alto Adige.

Piccole interventi sono spesso sufficienti per mantenere attive e in forma le persone anziane. Ecco alcune proposte* semplici da realizzare:

  • marciapiedi curati,
  • un numero sufficiente di panchine con braccioli per le pause,
  • una buona illuminazione stradale,
  • alberi che offrono zone ombreggiate,
  • un affidabile servizio di pulizia stradale e sgombero di ghiaccio e neve in inverno,
  • brevi distanze per acquisti, ambulatori medici, offerte per il tempo libero in loco,
  • spazi per attività ricreative nei parchi o nelle aree verdi (ad es. passeggiate organizzate, andare a spasso con il cane)

*tratte dall'opuscolo pubblicato dal centro di salute di Nordrhein- Westfalen (2012) „Bewegungs- und gesundheitsförderliche Kommune. Evidenzen und Handlungskonzept für die Kommunalentwicklung – ein Leitfaden


Per una politica comunale attenta alla salute dei propri cittadini, secondo il principio di health in all politics, è necessario coinvolgere i diversi stakeholder, come decisori politici, scuole, associazioni, istituzioni locali e la popolazione per sviluppare e attuare iniziative congiunte e partecipate. Un esempio concreto in tal senso è il Comune di Naturno con il suo consiglio cittadino (in lingua tedesca) che ha il compito di ascoltare le voci del paese e di elaborare misure per la promozione della salute.

Esempi di best practice:

Progetto Muoviti a Merano

Progetto Pedibus