Medicina dello sport

Le visite medico-sportive con il rilascio del rispettivo certificato medico  sono effettuate dal Servizio di Medicina dello Sport dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Le visite possono essere prenotate ai seguenti numeri:

• visite a Bolzano, Ortisei, Merano, Silandro e Malles (qui solo per gli studenti della Scuola superiore per lo sport): 0471-435630
• visite a Bressanone: 0472-813080
• visite a Vipiteno: 0472-774632
• visite a Brunico e San Candido: 0474-58628

Per ulteriori dettagli consultate il sito dell'Azienda sanitaria.

Per atleti agonisti si intendono:

  1. Atleti che praticano attività sportive che richiedono il tesseramento presso una federazione sportiva nazionale, una disciplina associata o un ente di promozione sportiva, riconosciuti dal CONI. Gli atleti devono avere l’età minima prevista per l’agonismo (p.es. calcio = 12 anni) e laddove previsto, fino all’età massima (p.es. Rugby = 42 anni). L’età minima e massima sono stabilite dalla federazione sportiva di riferimento.
  2. Alunni che partecipano ai giochi sportivi studenteschi a livello nazionale.

A seconda del tipo di attività sportiva praticata varia il certificato medico.

Contenuti della visita medica

Tipo A per discipline sportive a minore impegno cardiovascolare, da ripetere annualmente o ogni due anni, a seconda della disciplina sportiva, con i seguenti esami

  • esame completo delle urine
  • elettrocardiogramma a riposo
  • ev. test ergometrico

Tipo B per discipline sportive a maggiore impegno cardiovascolare, da ripetere annualmente, con i seguenti esami

  • esame completo delle urine
  • elettrocardiogramma a riposo
  • elettrocardiogramma dopo sforzo
  • spirometria
  • ev. test ergometrico

Oltre questi due (più frequenti) tipi di visite mediche vengono effettuate ulteriori esami per altre discipline sportive (p.es. audiometria per Biathlon, EEG per slittare ecc.)

Chi rilascia il certificato medico?

Ambulatori privati e pubblici autorizzati e accreditati. La visita medico-sportiva può essere fatta anche fuori provincia, nell’ambito del territorio nazionale, a condizione che il medico specialista in medicina dello sport operi in una struttura pubblica o accreditata dalla rispettiva Regione

Validità del certificato: 1 anno

Costi:

Ambulatori pubblici (Azienda sanitaria)

  • ticket € 25 (tipo A) e € 36 (tipo B), se la richiesta è fatta dall’associazione sportiva (i minorenni sono esentati dal ticket)
  • ca. € 50 senza test ergometrico e ca. € 70 con test ergometrico, se la richiesta è fatta privatamente dall’atleta

Ambulatori privati:

  • prezzi variabili, non esiste tariffario unico, si tratta di una prestazione di libera professione

Ricorso contro la decisione medica

Ai sensi dell'art. 6 del D.M. del 18.02.1982, é data la possibilità di presentare ricorso presso l'ufficio igiene e sanità pubblica riguardo al certificato di non idoneità all'attività sportiva agonistica. Il ricorso è da inoltrare entro 30 giorni dalla data del ricevimento/notifica del certificato di non idoneità all'attività sportiva agonistica alla "Commissione provinciale per l'esame di ricorsi in materia di idoneità allo svolgimento dei attività sportiva agonistica.

Per attività non agonistica si intende:

  1. Attività svolta da atleti che non raggiungono l’età minima prevista per l’agonismo o superano quella massima, ove fissata. (Esempio: calcio ≤ 12 anni)
  2. i giochi sportivi studenteschi a livello regionale.
  3. attività sportiva organizzata dagli organi scolastici nell'ambito delle attività sportive parascolastiche, competitive e finalizzate alla partecipazione a gare

Contenuti della visita medica

  • anamnesi
  • esame obiettivo completo di misurazione della pressione arteriosa
  • elettrocardiogramma a riposo:
    • almeno una volta nella vita, per atleti senza rischio cardiovascolare
    • annuale, per atleti con patologie croniche che comportano un aumentato rischio cardiovascolare
    • annuale, per atleti che hanno superato 60 anni con rischi cardiovascolari

Chi rilascia il certificato?

  • Pediatra: gratuito (incl. ECG)
  • Medico di base: gratuito per alunni e per attività extrascolastica giovani fino a 18 anni (incl. ECG)
  • In tutti gli altri casi a pagamento. Per l’ECG effettuato presso l’Azienda sanitaria è previsto il pagamento del ticket.
  • Medico di medicina dello sport: servizio pubblico esente ticket; medico di medicina dello sport privato a pagamento (prestazione libera professionale)

Tutti i certificati per sport agonistico (indifferente per quale disciplina sportiva) sono validi anche per lo sport non agonistico.

Non c'è obbligo di certificato medico

Per esempio:

  • corsi/lezioni per principianti o avanzati in discipline sportive come sci, tennis, nuoto ecc.;
  • corsi/lezioni di fitness e ginnastica;
  • attività di fitness nelle palestre commerciali; corsi di ballo.

Tutte le informazioni utili e i moduli da scaricare sono reperibili sulla pagina web del servizio aziendale di Medicina dello Sport dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige: www.asdaa.it/it/ospedali/bolzano/medicina-dello-sport-bz.asp

Registro medici privati e pubblici di medicina dello sport abilitati a rilasciare il certificato per attività sportiva agonistica

Per i certificati medici per attività sportiva agonistica la Giunta Provinciale ha deciso che anche i medici privati di medicina dello sport possono rilasciare il certificato, a patto che lavorino in una struttura che possieda i necessari requisiti (apparecchiature mediche ecc.) e che siano iscritti in un apposito registro provinciale. Il controllo dei requisiti della struttura/ambulatorio è eseguito dalla Ripartizione Sanità. Le tariffe per i certificati per attività sportiva agonistica sono fissate liberamente da ogni struttura.

  • Apri il registro

 Un approfondimento sulle disposizioni di legge vigenti per la certificazine medica per l'attività sportiva è consultabile la circolare riassuntiva dell'Assessora alla salute, sport, politiche sociali e lavoro del 10 febbraio 2017.