Vaccinazioni

Obbligo vaccinale per l’anno scolastico o periodo assistenziale 2020/21

Chi per per l'anno scolastico 2020-2021 ancora non è in regola con le vaccinazioni obbligatorie, ha tempo fino al 4 agosto 2020 per far pervenire la documentazione vaccinale (attestato di vaccinazione, esonero/differimento, prenotazione) alle direzioni scolastiche, scuole dell’infanzia e nidi (vedasi decreto dell’Assessore alla salute 12410/2020 che ha prorogato il termine previsto dalla legge dal 10 luglio fino al 4 agosto 2020).

Servizi educativi per la prima infanzia (nidi) e scuole per l’infanzia pubblici e privati

Se entro  il 4 agosto 2020 non è stata fornita la documentazione vaccinale richiesta, in base alla normativa vigente le direzioni di scuole per l’infanzia e servizi educativi per l’infanzia disporranno e informeranno i genitori che l’iscrizione è decaduta. Non appena è stato assolto l’obbligo vaccinale, il bambino potrà essere di nuovo iscritto al servizio educativo.

Attenzione: la prenotazione costituisce soltanto un titolo provvisorio per essere ammessi alle scuole per l’infanzia e i servizi educativi per l’infanzia. Rimane valido soltanto fino alla data dell’appuntamento fissato, dopodiché dovrà essere sostituito dalla documentazione dell’avvenuta vaccinazione. Se tale documentazione vaccinale non viene consegnata, ne consegue l’immediata esclusione dalla scuola d’infanzia o servizio educativo per l’infanzia. Ciò vale anche per le strutture private. Chi in passato ha presentato già una prenotazione per la vaccinazione ma non si è presentato all’appuntamento, non potrà consegnare nuovamente un documento di prenotazione al momento dell’iscrizione alla scuola d’infanzia o servizio educativo per l’infanzia (delibera della Giunta provinciale del 14 luglio 2020, n. 532).

Scuole elementari, medie, superiori e istituti professionali pubblici e privati

Se non è stata fornita la documentazione vaccinale richiesta entro il 4 agosto 2020, è prevista una  sanzione amministrativa pecuniaria, ma i minori possono continuare a frequentare la scuola.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Prevenzione, Promozione della salute e Sanità pubblica
via Canonico Michael Gamper 1
39100 Bolzano,
tel. 0471 41 8160, e-mail: prevenzione@provincia.bz.it

Per informazioni approfondite e fondate sulla vaccinazione si possono consultare i siti dellÄAzienda sanitaria dell'Alto Adige e del Ministero alla Salute:

Base normativa per la somministrazione dei vaccini