Certificazione medica

Certificazione medica
© Sportgymnasium Sterzing

Per praticare attività sportive che richiedono il tesseramento presso una federazione sportiva nazionale, una disciplina associata o un ente di promozione sportiva riconosciuti dal CONI e per partecipare ai giochi sportivi stduenteschi è necessario presentare certificato medico.

A seconda del tipo di attività sportiva praticata varia il certificato.

Per lo sport agonistico serve un certificato medico apposito per lo sport agonistico, il cosiddetto certificato medico-sportivo specifico per la disciplina sportiva ed emesso da uno specialista in medicina dello sport accreditato.

Per lo sport non agonistico è sufficiente il certificato medico per lo sport non agonistico, generico per tutte le discipline sportive ed emesso dal medico di base o dal pediatra.

Tutti i certificati medico-sportivi con validità fino ad un anno sono validi anche come certificati per lo sport non agonistico per tutte le discipline sportive, indipendentemente dalla disciplina sportiva per cui sono stati originariamente emessi.

Per l’attività ludico-motoria non è obbligatorio alcun certificato medico.

Qui sono riassunte tutte le informazioni sulla visita medica.

IMPORTANTE: Le visite medico-sportive non possono essere prenotate presso l'Ufficio sport ma presso le singole strutture (vedi sotto → Attività sportiva agonistica).

Rientrano in questa categoria le attività sportive per le quali è richiesto il tesseramento CONI, organizzate dal CONI stesso o dalle associazioni sportive ad esso affiliate per atleti a partire dall’età minima per l'agonismo (e laddove previsto fino all'età massima) stabilita dalla federazione sportiva di riferimento e i giochi sportivi studenteschi al livello nazionale.

Esempio: allenamenti e competizioni CONI, di serie e categoria, per atleti a partire dall'età minima per l'agonismo e, laddove previsto, fino all'età massima (es. rugby 42 età solare)

Per praticare queste attività sportive serve un certificato medico apposito per lo sport agonistico, il cosiddetto certificato medico-sportivo specifico per la disciplina sportiva ed emesso da uno specialista in medicina dello sport accreditato.

Strutture cui rivolgersi in Alto Adige:

  • comprensorio sanitario Bolzano, con possibilità di visita a Bolzano, Egna, Cardano, Ortisei e Caldaro (0471-435630)
  • comprensorio sanitario Bressanone, con possibilità di visita a Bressanone e Vipiteno (0472-813080)
  • comprensorio sanitario Brunico, con possibilità di visita a Brunico (0474-586280)
  • comprensorio sanitario Merano, con possibilità di visita a Merano e Silandro (0471-435630)
  • strutture private accreditate
    • Bolzano, Dolomiti Sportclinic
    • Bolzano, Easylab
    • Bolzano, Europa Center
    • Bolzano, Famiy Salus
    • Merano, Medical Center
    • Merano, Villa Sant’Anna
    • Ortisei, Dolomiti Sportclinic
    • Sesto, studio dott. Coscia Hotel Bad Moos

La visita medico-sportiva può essere fatta anche fuori provincia, in tutta Italia, a condizione che il medico specialista in medicina dello sport operi in una struttura pubblica o accreditata dalla rispettiva Regione.

 

Rientrano in questa categoria le attività sportive per le quali è richiesto il tesseramento CONI, organizzate dal CONI stesso o dalle associazioni sportive ad esso affiliate per atleti fino all’età minima per l'agonismo (e laddove previsto oltre l'età massima) stabilita dalla federazione sportiva e i giochi sportivi studenteschi fino al livello regionale.

Esempio: allenamenti e competizioni CONI per bambini fino all'età minima prevista per l'agonismo e, laddove previsto, per senior oltre l'età massima (es. rugby 42 età solare)

Per praticare queste attività sportive è sufficiente il certificato medico per lo sport non agonistico, generico per tutte le discipline sportive ed emesso dal medico di base o dal pediatra.

Tutti i certificati medico-sportivi con validità fino ad un anno sono validi anche come certificati per lo sport non agonistico per tutte le discipline sportive, indipendentemente dalla disciplina sportiva per cui sono stati originariamente emessi.

Sono esentati dall'obbligo di certificato medico i tesserati CONI non agonisti che

  • svolgono attività sportive che non comportano impegno fisico
    • sport di tiro (tiro a segno, tiro a volo, tiro con l’arco, tiro dinamico sportivo)
    • biliardo sportivo
    • bocce, ad eccezione della specialità volo di tiro veloce (navette e combinato)
    • bowling
    • bridge
    • dama
    • giochi e sport tradizionali (discipline regolamentate dalla FIGEST)
    • golf
    • pesca sportiva di superficie, ad eccezione della specialità del long custing e del big game (pesca d’altura)
    • scacchi
    • curling e stocksport
    • altre attività con impegno fisico evidentemente minimo (es. aeromodellismo, imbarcazioni radiocomandate, attività sportiva cinotecnica)
  • non svolgono alcuna attività sportiva, cioè dichiarati non praticanti all'atto del tesseramento

I non tesserati CONI sono soggetti all'obbligo di un apposito certificato medico se

partecipano a manifestazioni sportive con particolare ed elevato impegno cardiovascolare patrocinate da federazioni sportive nazionali, discipline associate o enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, quali manifestazioni podistiche non agonistiche di lunghezza superiore a 20 km, granfondo di ciclismo, nuoto o sci di fondo o tipologie analoghe.

Rientrano in questa categoria la attività fisiche ricreative e del tempo libero non regolamentate dal CONI e praticabili dai non tesserati, anche se organizzate dal CONI stesso o dalle associazioni sportive ad esso affiliate.

Esempi:

  • corsi/lezioni per principianti o avanzati in discipline sportive come sci, tennis, nuoto, ecc.
  • lezioni di prova nelle diverse discipline sportive
  • corsi/lezioni di fitness e ginnastica
  • attività di fitness nelle palestre commerciali
  • corsi di ballo

Per l’attività amatoriale ludico-motoria non è obbligatorio alcun certificato medico.

È comunuqe consigliata una visita presso il proprio medico di fiducia.

Certificato medico per lo sport agonistico, specifico per disciplina sportiva

tipologia A per discipline sportive a minore impegno cardiovascolare, da ripetere annualmente o ogni due anni, a seconda della disciplina sportiva

  • visita medica
  • esame completo delle urine
  • elettrocardiogramma a riposo
  • ev. test ergometrico

tipologia B per discipline sportive a maggiore impegno cardiovascolare, da ripetere annualmente

  • visita medica
  • esame completo delle urine
  • elettrocardiogramma a riposo
  • elettrocardiogramma dopo sforzo o test ergometrico
  • spirometria

Cerificato medico generico per lo sport non agonistico

visita medica annuale

  • anamnesi
  • esame obiettivo completo di misurazione della pressione arteriosa

un elettrocardiogramma basale debitamente refertato almeno una volta nella vita

  • chi ha superato i 60 anni e associa altri fattori di rischio cardiovascolare e chi presenta patologie croniche conclamate, che comportano un aumentato rischio cardiovascolare, deve ripetere l’elettrocardiogramma annualmente

Certificato medico per lo sport di particolare ed elevato impegno cardiovascolare

visita medica annuale

  • misurazione della pressione arteriosa
  • elettrocardiogramma basale
  • elettrocardiogramma dopo sforzo o test ergometrico
  • altri accertamenti che il medico ritiene necessari

Certificato medico per lo sport agonistico, specifico per disciplina sportiva

strutture pubbliche

  • ticket 36 € se la richiesta è fatta dall’associazione sportiva (i minorenni sono esentati dal ticket)
  • tariffa fissa se la richiesta è fatta privatamente dall’atleta
    • ca. 50 € per la visita senza test ergometrico
    • ca. 60 € per la visita completa di test ergometrico

centri e studi privati

  • a pagamento (non esiste tariffario, si tratta di prestazioni di liberi professionisti, i quali ne stabiliscono il prezzo)

fuori provincia

  • a pagamento

Certificato medico generico er lo sport non agonistico

pediatra

  • gratuito

medico di base

  • gratuito per i minorenni
  • gratuito per gli alunni se la richiesta è fatta dalla scuola
  • a pagamento in tutti gli altri casi (non esiste tariffario, si tratta di prestazioni di liberi professionisti, i quali ne stabiliscono il prezzo)

medico specialista in medicina dello sport

  • a pagamento (non esiste tariffario, si tratta di prestazioni di liberi professionisti, i quali ne stabiliscono il prezzo)

Costi per l'elettrocardiogramma basale per il certificato medico generico per lo sport non agonistico

  • gratuito per gli alunni che svologono attività parascolastiche e partecipano ai giochi sportivi studenteschi
  • gratuito per minorenni e disabili
  • soggetto a ticket in tutti gl altri casi

Nessun certificato medico

  • attività per le quali è richiesto il tesseramento CONI

Certificato medico generico per lo sport non agonistico

  • attività per le quali è richiesto il tesseramento CONI, fino all'età minima per l'agonismo stabilita dalla federazione sportiva competente e oltre l'eventuale età massima stabilita

Certificato medico per lo sport agonistico, specifico per disciplina sportiva

  • attività per le quali è richiesto il tesseramento CONI, a partire dall'età minima per l'agonismo stabilita dalla federazione sportiva competente e fino all'eventuale età massima stabilita

Nessun certificato medico

  • ore di attività motoria ed educazione fisica
  • quota obbligatoria opzionale e quota facoltativa opzionale
  • attività parascolastiche non competitive e non finalizzate alla partecipazione a gare, ad esempio gite e feste scolastiche

Certificato medico generico per lo sport non agonistico

  • giochi sportivi studenteschi al livello distrettuale, provinciale e regionale
  • attività parascolastiche competitive e/o finalizzate alla partecipazione a gare, ad esempio gruppo sportivi scolastici di preparazione ai giochi sportivi studenteschi

Certificato medico per lo sport agonistico, specifico per disciplina sportiva

  • giochi sportivi studenteschi al livello nazionale