Contenuto principale

Novità

Attualità | 07.06.2017 | 22:46

06.06.2017 - Forze nuove fra i Vigili del fuoco dopo anni senza neoassunti

Dodici ragazzi, a conclusione della preparazione, sono pronti a entrare nel Corpo permanente dei Vigili del fuoco di Bolzano

VVFBZZoomansichtVVFBZ
Un altro aspetto della formazione dei neo Vigili del fuoco
VVFBZZoomansichtVVFBZ
Foto di gruppo
VVFBZZoomansichtVVFBZ
A conclusione corso i neo Vigili del fuoco con l'ispettore Meraner (a dx) e l'assessore Schuler (2. da dx)

Hanno in media meno di 30 anni, alcuni sono già padri di famiglia, per molti si tratta del classico sogno da bambino che si avvera. Sono i 12 vigili del fuoco che hanno completato il percorso di formazione che li porterà ad essere assunti presso il Corpo permanente di Bolzano. Nei moduli formativi svoltisi sotto la guida dell’ispettore Roland Meraner tra la caserma di viale Druso, le scuole di Roma e Vilpiano, e un’esperienza a Monaco di Baviera, i ragazzi hanno acquisito competenze nei vari ambiti d’intervento e sono ora pronti per diventare ufficialmente dei vigili del fuoco. In occasione dell’ultima esercitazione di pronto intervento, con lo spegnimento di un incendio boschivo tramite elicottero, tenutasi nei giorni scorsi sull’area risanata dell’ex discarica di Castelfirmiano, l’assessore provinciale alla protezione civile Arnold Schuler ha reso loro visita per congratularsi personalmente.

“Il corpo permanente dei Vigili del fuoco - ha spiegato Schuler - nello svolgimento dei vari incarichi con la sua profonda competenza specialistica nelle varie situazioni di pericolo, svolge un ruolo centrale in tutto il territorio provinciale. È un buon segno che dei giovani siano disponibili ad assumersi la responsabilità per la sicurezza della comunità mettendo in gioco la propria”.  Nell’area d’intervento dell’esercitazione, l’Ispettorato forestale Bolzano 1 negli anni scorsi aveva provveduto al rinverdimento dell’ex discarica risanata con la piantumazione di circa 40mila alberi. Il comandante del corpo permanente dei Vigili del fuoco Florian Alber ha sottolineato che “questi giovani vigili del fuoco porteranno aria nuova nelle nostre fila”. “Le squadre attuali nei quattro turni di servizio - ha aggiunto Hansjörg Elsler - li attendono con trepidazione, dal momento che da anni sono sotto organico e garantiscono il servizio solo grazie a ore di straordinario”.

Fonte: USP

(BFW)



    (Ultimo aggiornamento: 03/07/2011)