News

Bacini montani: misure antipiena a Millan di Bressanone - Varie 06.10.2017

L'Ufficio provinciale sistemazione bacini montani nord ha iniziato i lavori di sistemazione del tratto inferiore del rio Trametsch a Millan di Bressanone

Iniziati i lavori di sistemazione del tratto inferiore del rio Trametsch a Millan. Foto: Ufficio sistemazione bacini montani nord-Luca Messina

In passato, nei casi di maltempo, il rio Trametsch ha provocato disagi all'abitato di Millan. Il corso del torrente scorre lungo la frazione di Bressanone attraverso una cunetta e il pericolo di piena e straripamento provocato da legname flottante e materiale detritico era stato mitigato l'anno scorso con la realizzazione di due briglie di trattenuta con relativo bacino di deposito, una lungo la cunetta stessa e l'altra all'altezza del santuario "Maria am Sand".

In caso di piena il rio Trametsch potrebbe comunque provocare ristagno alla confluenza con il fiume Isarco ed allagare parcheggi, scuola materna e cantine: per prevenire questo rischio, l'Ufficio provinciale sistemazione bacini montani nord, diretto da Alexander Pramstraller, sta lavorando ad un innalzamento dei due muri spondali della cunetta e all'adeguamento del ponte pedonale all'altezza della confluenza coll'Isarco. Gli interventi di protezione saranno conclusi entro novembre, i costi si aggirano sui 70mila euro.

LM

Galleria fotografica