Trasporto merci

Veicolo attrazato per il trasporto di merci pericolose a Bolzano

Il regolamento (CE) 1071/2009 disciplina l’accesso alla professione di trasportatore di merci su strada e l’esercizio della stessa.

Il regolamento (CE) 1072/2009 disciplina il trasporto internazionale. Diverse disposizioni nazionali definiscono altri aspetti del settore.

Chi trasporta merce propria o merce che lavora con veicoli aventi massa complessiva superiore a 6 tonnellate deve chiedere una licenza conto proprio.

Se l'impresa trasporta rifiuti deve iscriversi anche nell'albo gestori ambientali (Link esterno).

Chi trasporta alimenti deperibili destinati all’alimentazione umana a temperatura controllata deve rispettare gli "accordi sui trasporti internazionali delle derrate deteriorabili e dei mezzi speciali da utilizzare per questi trasporti" (ATP).

I trasportatori di merce pericolosa rispettano "l'accordo europeo relativo ai trasporti internazionali di merci pericolose su strada" (ADR) e alcune norme statali.

 Lukas 3z @ Wikimedia.org: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:MAN_TGX_26-360_in_Krak%C3%B3w.jpg

Trasporto di cose per conto di terzi

Un trasportatore di merci su strada trasporta cose per conto di terzi.

Beglaubigte Kopie der Gemeinschaftslizenz

Trasporto internazionale

Per effettuare trasporti internazionali di merci per conto di terzi serve la licenza comunitaria.

Mattes @wimeida.org: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Aeroporto_di_Firenze_-_Iveco_catering_vehicle_of_Servair_Airchef.jpg

Trasporto merci conto proprio

Imprese trasportano propria merce o merce lavorata da loro per conto proprio.

Gefahrgutwagon (RID)

Merci pericolose

In Alto Adige le merci pericolose sono trasportate su gomma (ADR) o su rotaia (RID).

un veicolo ATP

Attestazione A.T.P.

L’A.T.P. vale per i trasporti di alimenti deperibili destinati all’alimentazione umana.

Verkerhsbgrenzungen Banner

Limitazioni della circolazione

Camion sopra 7,5 tonellate non possono circolare in certi giorni su strade sovracomunali.

38.4 Ufficio motorizzazione

39100 Bolzano, Palazzo 3B, piazza Silvius Magnago 3
Tel.: +39 0471 41 54 50 / 54 51
E-Mail: motorizzazione@provincia.bz.it
PEC: kraftfahrzeugamt.motorizzazione@pec.prov.bz.it

      Orari d'apertura

      Palazzo 3B, piazza Silvius Magnago 3
      39100 Bolzano

      lu, ma, me, ve: ore 9.00 - 12.00
      gi: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30