Storia delle funivie

Situazione attuale e evoluzione degli impianti a fune in Alto Adige

Qualche fotografia della storia di impianti a fune

Modello di funivia medioevaleGià nell'anno 1411 si é pensato alle funivie (da un libro pubblicato a Vienna nel 1411 da Johannes Hartlieb).

Funivia manuale cinese 13. secolo Attorno all'anno 1250 anche in Cina si conoscevano le funivie, che venivano mosse con la forza dell'uomo.

Pons unius funis 1615Idee più chiare le aveva il signor Faustus Verantius nell'anno 1615, che denominò l'impianto di cui sopra  "Pons unius funis".

traporto materiale 1644

Anche l'esercito ha dimostrato interesse per questi impianti. Qui sopra una funivia monofune per il trasporto di materiale per la costruzione della fortificazione del "Bischofsberg a Danzica", costruita dall'olandese Adam Wybe nel1644.

Tutte le fotografie sono ricavate dal noto libro "La storia mondiale delle funivie" pubblicato dal signor Dieter Schmoll (SteidlVerlag).

Le prime funivie per il trasporto pubblico di persone sono state costruite in Europa.

Erste Personenseilbahn Spanien 1907

Qui la prima funivia per trasporto pubblico di persone costruita nel 1907 in Spagna che porta al Monte Ulia a San Sebastian (dal libro Enciclopédia dels Transports d'Europa).

Peró la prima funivia nella "Mitteleuropa" aperta al pubblico servizio era quella da Bolzano al Colle.

Nel 1908 e precisamente il 29 giugno la funivia é stata aperta per il  trasporto pubblico.

Kohlererbahn 1908
funivia del Colle 1908
Kabine Kohlererbahn 1908
cabina funivia del Colle 1908

38.3. Ufficio Funivie

Palazzo 3b, Piazza Silvius Magnago 3
39100 Bolzano
Tel. +39 0471 414600
Tel. +39 0471 414601
Fax +39 0471 414616
E-mail: trasporti.funiviari@provincia.bz.it
PEC: seilbahnen.funivie@pec.prov.bz.it

Orario d'apertura

Ufficio Funivie
Palazzo 3B
Bolzano, Piazza Silvius Magnago 3

Lu, ma, me, ve: ore 9.00 - 12.00
Gi: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Un modulo

Moduli

Moduli dell'Ufficio Funivie