Contenuto principale

Bollettino valanghe di mercoledì 23.04.2014

SITUAZIONE PRIMAVERILE

Situazione al mattino Evoluzione diurna
Situazione al mattino / La descrizione del pericolo valanghe è riportata di seguito nella sezione “pericolo valanghe” Evoluzione diurna / La descrizione del pericolo valanghe è riportata di seguito nella sezione “pericolo valanghe”
» Per ingrandire una singola immagine cliccare sul dettaglio dell'immagine prescelta.
Scala del pericolo rosso/nero: molto forte5-molto forte

X CHIUDERE

5 - molto forte

rosso/nero: molto forte

Il manto nevoso è in generale debol­mente consoli­dato e per lo più instabile.

Sono da aspet­tarsi numerose grandi valanghe spontanee, anche su terreno moderata­mente ripido.

Le gite sci­istiche non sono general­mente possibili.

Dai percorsi abituali delle valanghe sono da aspettarsi grosse valanghe che raggiungono il fondo­valle. Dovrebbero essere chiuse vie di comunica­zione e impianti di risalita esposti. È raccomand­abile l'evacua­zione degli edifici esposti.

rosso: forte4-forte

X CHIUDERE

4 - forte

rosso: forte

Il manto nevoso è debolmente consoli­dato sulla maggior parte dei pendii ripidi (pendii con inclina­zione superiore a circa 30°).

Il distacco è probabile già con un debole sovrac­carico (es. singolo sciatore, escursion­ista senza) su molti pendii ripidi. In alcune situa­zioni sono da aspettarsi molte valanghe spontanee di media grandezza e talvolta anche grandi valanghe.

Le possibilità per gite sci­istiche sono forte­mente limitate ed è richiesta una grande capacità di valuta­zione locale.

Le valanghe sono general­mente di medie e talvolta di grandi dimensioni; misure di sicurezza dovrebbero essere prese per impianti di risalita e vie di comunica­zione esposte.

arancione: marcato3-marcato

X CHIUDERE

3 - marcato

arancione: marcato

Il manto nevoso presenta un consolida­mento da moderato a debole su molti pendii ripidi (pendii con inclina­zione superiore a circa 30°).

Il distacco è possibile con un debole sovrac­carico (es. singolo sciatore, escur­sionista senza sci) sui pendii ripidi indicati, in alcune situazioni sono possibili valanghe spontanee di media grandezza e in singoli casi anche grandi valanghe.

Le possibilità per gite sci­istiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valuta­zione locale.

Le valanghe potrebbero eccezional­mente mettere in pericolo luoghi esposti di vie di comunica­zione e impianti di risalita.

giallo: moderato2-moderato

X CHIUDERE

2 - moderato

giallo: moderato

Il manto nevoso è moder­ata­mente consolidato su alcuni pendii ripidi (pendii con inclina­zione superiore a circa 30°), per il resto è ben consolidato.

Il distacco è possibile soprattutto con un forte sovrac­carico ((es. gruppo compatto di sciatori mezzo batti­pista, ecc.) sui pendii ripidi indicati. Non sono da aspettarsi grandi valanghe spontanee.

Condizioni favorevoli per gite sci­istiche ma occorre considerare adeguata­mente locali zone pericolose.

Quasi nessun pericolo di valanghe spontanee.

verde: debole1-debole

X CHIUDERE

1 - debole

verde: debole

Il manto nevoso è in generale ben consolidato e stabile.

Il distacco è general­mente possibile solo con un forte sovraccarico (es. gruppo compatto di sciatori mezzo batti­pista, ecc.) su pochissimi pendii estremi (pendii con caratter­istiche sfavorevoli per quel che concerne l'inclina­zione, la forma del terreno, la vicinanza alle creste e la rugosità del suolo). Sono possibili solo piccole valanghe spontanee.

Condizioni general­mente sicure per gite sciistiche.

Nessun pericolo.

Vai al bollettino completo | Versione PDF

Previsione per i prossimi giorni

giovedì, 24.04.2014 venerdì, 25.04.2014
giovedì, 24.04.2014 / La descrizione del pericolo valanghe è riportata di seguito nella sezione “pericolo valanghe” venerdì, 25.04.2014 / La descrizione del pericolo valanghe è riportata di seguito nella sezione “pericolo valanghe”
» Per ingrandire una singola immagine cliccare sul dettaglio dell'immagine prescelta.

Navigazione secondaria

Prodotti

Bollettino valanghe per e-mail, fax e telefono

E-mail:
È possibile ricevere gratuita­mente il bollettino valanghe nella propria casella postale. Per poter attivare il servizio occorre registrarsi.
Vai alla registra­zione

Self-Fax:
da un apparecchio fax si può richiedere il bollet­tino chiamando i numeri:
(+39) 0471 270555 oppure
(+39) 0471 271177.

Telefono:
Ai numeri:
(+39) 0471 270555 und
(+39) 0471 271177
si può ascoltare l'ultimo bollet­tino valanghe