News

Olimpiadi, svelato il logo di Milano-Cortina 2026

Kompatscher alla presentazione del logo delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi di Milano-Cortina 2026. "Anche in Alto Adige saranno Giochi all’insegna della sostenibilità".

Il logo delle Olimpiadi e Paralimpiadi Milano-Cortina 2026

E’ stato svelato oggi (29 marzo), durante una conferenza stampa online alla quale ha partecipato anche il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, il logo delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026. "Il logo è stato scelto da milioni di persone tramite votazione online – commenta Kompatscher – e il suo design, semplice e chiaro, riflette lo spirito di questa edizione dei Giochi, che non punta all’ostentazione e allo sfarzo, ma si basa invece sulla sostenibilità, in armonia con la natura". Come noto, l’Alto Adige sarà per la prima volta teatro di una disciplina delle Olimpiadi. In maniera particolare del biathlon, le cui prove a cinque cerchi verranno ospitate dalla Südtirol Arena di Anterselva.

"In linea con il concetto di sostenibilità di Milano-Cortina 2026 – aggiunge il presidente altoatesino – possiamo contare su una struttura già pronta ad ospitare grandi eventi, che non necessita di interventi faraonici ma solo di leggeri aggiustamenti. Grazie ai fondi olimpici, inoltre, potremmo completare una serie di opere infrastrutturali che miglioreranno la mobilità della Val Pusteria e di tutto l’Alto Adige non solo per i Giochi, ma anche nel lungo periodo". Alla conferenza stampa di presentazione del logo delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026, oltre al presidente Kompatscher, hanno partecipato il presidente del CONI, Giovanni Malagò, la sottosegretaria allo sport, Valentina Vezzali, l’amministratore delegato di Milano-Cortina 2026, Vincenzo Novari, e i rappresentanti di città e territori coinvolti nel progetto.

mb

Galleria fotografica