News

Premio latte - Domande possibili dal 16 agosto

La domanda di concessione e liquidazione dell’ “aiuto destinato a compensare l’aumento dei costi per la produzione del latte” può essere inviata solamente in forma elettronica.

La domanda di concessione e liquidazione dell’ “aiuto destinato a compensare l’aumento dei costi per la produzione del latte” può essere inviata solamente in forma elettronica tramite la piattaforma di myCIVIS, per accedere alla quale serve  una identità digitale (SPID) o CIE (carta d’identità digitale).

Una volta in possesso dell’identità digitale e dopo che il proprietario/la proprietaria dell’impresa agricola, ovvero il/la legale rappresentante ha creato una delega per l'impresa nell'area personale (il mio profilo) in myCIVIS, è possibile effettuare le richieste online attraverso la stessa piattaforma. La richiesta di delega può essere fatta dal richiedente stesso, o da una persona terza o da un’organizzazione a nome del richiedente.

Attenzione: Se il richiedente è già in possesso di una delega valida, non deve richiederne una nuova. Può procedere direttamente all'inoltro della domanda di aiuto, accedendo al servizio online in myCIVIS.

Le domande possono essere presentate anche da un terzo (persona di fiducia oppure da un’organizzazione), delegato dal/dalla proprietario/a ovvero dal legale rappresentante, previo rilascio di apposita delega. Si fa presente che le deleghe devono essere perfezionate entro una settimana dal loro caricamento sul portale.

Si consiglia di fare la richiesta di delega già prima dell’inizio della campagna di domande.

Per eventuali domande o in caso di problemi nella fase della richiesta della creazione della delega è possibile contattare il call center al numero verde 800 816 836 (da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 17.00) o via e-mail a servicedesk@provincia.bz.it.

P. Maier