Attualità

Covid: Green Pass contro il lockdown

I dati riferiti al Covid e il Green Pass sono stati tematizzati anche oggi durante la seduta della Giunta provinciale accanto ai molti punti all’ordine del giorno.

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher firmerà a breve la nuova ordinanza con le misure anti Covid, con la quale saranno recepite anche per l’Alto Adige le misure statali sull’utilizzo del Green Pass europeo. Lo ha annunciato lo stesso presidente Kompatscher oggi (27 luglio) al termine della seduta della Giunta provinciale. “Le regole statali vengono recepite in toto. Per noi cambia poco dal momento che in provincia di Bolzano il Green Pass è già previsto ad esempio per i centri fitness, il teatro e gli eventi sportivi. La grande novità per l’Alto Adige è costituita dall’obbligo del Green Pass per le sale interne dei bar e della gastronomia”, ha fatto presente il presidente Kompatscher.

La Giunta provinciale ha mostrato soddisfazione per il trend in aumento delle richieste di vaccinazione, ha riferito il Landeshauptmann: “L’offerta con accesso facilitato, con i bus e senza prenotazione, è ben accolta e intendiamo pertanto proseguirla ed estenderla sperando che il trend continui”, così Kompatscher. Che ha definito il Green Pass come lo “strumento per prevenire il lockdown generale, che tutti noi intendiamo evitare con tutte le forze”.

In relazione ai numerosi casi di mancata emissione del Green Pass riferiti a cittadini che ne avrebbero i requisiti, il presidente della Provincia anche a nome della Giunta provinciale condivide la critica nei confronti dell’amministrazione statale espressa da numerosi cittadini. “In sede di Conferenza Stato-Regioni abbiamo protestato per questa problematica offrendo la nostra collaborazione per provvedere noi all’aggiustamento dei dati al fine di risolvere in tempi brevi la situazione, che a livello nazionale interessa milioni di persone”.

Tutte le misure e le ordinanze nonché ulteriori informazioni connesse al Covid sono sul portale della provincia alla sezione dedicata alla Sicurezza e protezione civile alla voce Coronavirus



Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

jw/sa