Mostra virtuale "Trau dich! Coraggio! Infidete!"

Mostra virtuale "Trau dich! Coraggio! Infidete!"
Fondo Alto Adige Promozione Turismo (dettaglio), Ufficio Film e media, Provincia Autonoma di Bolzano

L’Ufficio Musei e ricerca museale ha invitato ad aderire a una mostra virtuale collettiva sul Catalogo online dei Beni culturali dell’Alto Adige, e molte istituzioni hanno risposto all’invito. Attraverso 19 diversi oggetti provenienti da musei e istituzioni culturali intendiamo trasmettere un sentimento di rottura, infondere coraggio e mostrare come si possano superare anche tempi difficili. Dai talismani a una valigia, da capi d’abbigliamento che richiedevano audacia alla donna che li indossava, fino a un’opera d’arte, la cui voglia di vivere trionfò sulla volontà dell’artista: questa esposizione virtuale offre molteplici accessi per entrare in contatto con il rinnovamento, il coraggio, la forza - a volte però racconta anche di quel sentimento di impotenza che può insinuarsi in qualcuno in situazioni difficili. Al tempo stesso, essa mostra la ricchezza e l’ampia gamma di oggetti custoditi in depositi, archivi, collezioni e luoghi espositivi dell’Alto Adige. Nello spazio digitale, oggetti provenienti da 18 istituzioni culturali dell’Alto Adige si sono ritrovati. Curata da Notburga Siller, la mostra “Trau dich! Coraggio! Infidete!” si può visitare online sul Catalogo dei beni culturali dell’Alto Adige.

La base la costituiscono il programma di catalogazione Adlib nonché il Catalogo online dei beni culturali dell’Alto Adige, che, come una vetrina, mostra uno spaccato dei beni culturali della provincia – entrambi servizi offerti dall’Ufficio Musei e ricerca museale. Attualmente l’Ufficio accompagna oltre 45 diverse istituzioni verso l’obiettivo di rendere accessibili digitalmente le proprie collezioni. Ad oggi nella banca dati si trovano poco meno di 370.000 record, la maggior parte dei quali è pubblicata e ricercabile sul Catalogo dei beni culturali dell’Alto Adige. Una catalogazione sistematica rappresenta una base importante per rispondere a quesiti scientifici e museali posti a oggetti e collezioni. Gli oggetti conservati nei depositi e negli spazi espositivi di musei, collezioni, luoghi e espositivi e archivi testimoniano, in quanto beni culturali, la storia, la cultura, la creatività artistica, la fauna e la flora dell’Alto Adige.
Persone di riferimento: Notburga Siller,
notburga.siller@provincia.bz.it; Stefania Mani, stefania.mani@provincia.bz.it.