FAQ Anziani e cura

Qui troverete una raccolta delle domande e delle risposte più frequenti sui temi delle residenze per anziani (case di riposo - centri di degenza) dell'assistenza ai malati di demenza, dell'assistenza e accompagnamento abitativo, dell'assistenza diurna e del ricovero temporaneo, dell'assegno di cura, del livello della non autosufficienza, dell'assistenza domiciliare e altro.

Utilizzando la funzione di ricerca potete cercare argomenti e servizi specifici.

Se non trovate una risposta alla vostra domanda, come per tutte le domande sulla cura e il sostegno, potete contattare gli "sportelli unici per l’assistenza e la cura" presenti sul territorio che possono essere contattati anche telefonicamente. Professionisti nel campo dell'assistenza residenziale ad anziani, dell'assistenza domiciliare e dell'assistenza infermieristica a domicilio sono a disposizione per fornire informazioni e consigli.

Qui si trova la lista di tutti gli sportelli unici per l'assistenza e la cura

Qui trovate anche una lista delle Agenzie specializzate nella ricerca e mediazione di personale assistenziale privato - badanti

Altrimenti, potete sempre inviare un'e-mail a: ufficio.anziani@provincia.bz.it

[Anziani e cura]

57 - Stiamo cercando un/a "Badante" per nostra madre non più autosufficiente. A chi possiamo rivolgerci? Ci sono agenzie che forniscono questo tipo di assistenza privata?


Collaboratrici/tori domestiche/i che si dedicano all'assistenza di persone, i/le cosiddetti/e "badanti", si possono trovare attraverso agenzie specializzate.

Nell’introduzione a inizio pagina trovate una lista delle agenzie per la ricerca e mediazione di personale assistenziale privato (badanti) note all’Ufficio Anziani e distretti sociali. (dati relativi a giugno 2021).

Potete contattare anche gli "sportelli unici per l'assistenza e la cura (SUAC)", i quali vi aiuteranno nella ricerca.

Una ricerca di "Badanti" può essere effettuata anche attraverso le borse di lavoro, come per es.: https://ejob.civis.bz.it/it

Se avete bisogno di assistenza per la redazione del contratto, calcolo dello stipendio mensile, etc. potete rivolgervi ai centri di assistenza dei patronati (CAF) o alle agenzie private che si occupano di contabilità paghe.

Data: 24.8.2021
[Anziani e cura]

30 - Cos'è il servizio di assistenza domiciliare? Quali prestazioni possono essere richieste attraverso di esso?


Il servizio di assistenza domiciliare è un servizio dei distretti sociali per sostenere le persone di tutte le età che hanno bisogno di assistenza. L'obiettivo del servizio è quello di consentire agli utenti di rimanere nel loro ambiente familiare e di ridurre la necessità di ricovero nonché fornire assistenza nella vita quotidiana. Il servizio fornisce la seguente tipologia di assistenza: igiene e cura del corpo, esercizi di ergoterapia, gestione della casa, disbrigo pratiche amministrative, assistenza alle famiglie, pasti a domicilio, lavaggio biancheria, acquisti vari.
I servizi sono forniti da personale socio-sanitario qualificato a casa dell'utente o nei centri diurni. Il servizio di assistenza a domicilio è a pagamento, l'importo è calcolato in base al reddito e al patrimonio.

Link:

Servizio di assistenza a domicilio: http://www.provincia.bz.it/famiglia-sociale-comunita/anziani/assistenza-domiciliare.asp

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

35 - Esiste un servizio di trasporto per le persone anziane che non sono più abbastanza autonomi da potersi recare da soli alle visite mediche, ai trattamenti terapeutici o alle visite ufficiali?


La Croce Rossa e l’Associazione provinciale Croce Bianca offrono un servizio di trasporto per le persone che non sono in grado di camminare. Il servizio è gratuito per i pazienti in possesso di un buono di trasporto, se devono recarsi a una visita medica o a un trattamento in un istituto del servizio sanitario o se devono essere prelevati lì. Questo buono di trasporto viene rilasciato dal medico specialista del servizio sanitario dell'ambulanza. Le persone socie di Croce Rossa e Croce Bianca possono inoltre utilizzare gratuitamente fino a sei trasporti all'anno, ad esempio per visite mediche private o visite amministrative. Per tutti gli altri utenti, il servizio può essere utilizzato a pagamento. Il servizio di trasporto è offerto congiuntamente dalle due organizzazioni e può essere prenotato direttamente tramite la Centrale Operativa (tel. 0471 / 444 444).

Link:

Croce Bianca - Centro operativo: https://www.crocebianca.bz.it/it/mi-serve/trasporti-infermi-641.html

Croce Rossa: http://www.cribolzano.it/it/trasporto-infermi-non-urgente/

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

36 - La mia badante è in vacanza. Come posso coprire il tempo in cui lei è via?


Di solito, le agenzie di collocamento di assistenze domiciliari privati (badanti) forniscono un assistente sostitutivo in caso di assenza temporanea. L'accoglienza temporanea nelle residenze per anziani è anche un modo per colmare il divario. In questo caso, la persona che riceve l'assistenza è ammessa in una residenza per anziani per un periodo di tempo limitato.  Dato che i posti per le accoglienze temporanee sono limitati, è consigliabile prenotare in anticipo. L'ammissione è a pagamento.

Link:

Ricoveri temporanei: http://www.provincia.bz.it/famiglia-sociale-comunita/anziani/residenze-anziani-assistenza-abitativa/ricoveri-temporanei.asp

 

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

37 - Il mio appartamento non è adatto per persone anziane: dove posso ottenere informazioni per l'adattamento?


In Alto Adige, l'Arche, presso il KVW, un'associazione senza scopo di lucro, offre consulenza riguardo la rimozione di barriere architettoniche. L'associazione offre consulenza alle persone anziane, ai parenti e alle persone di riferimento e dà raccomandazioni per quanto riguarda la rimozione delle barriere architettoniche con l'obiettivo di aumentare la qualità della vita e la sicurezza nell'ambiente domestico. L'Arche assiste anche nella presentazione delle domande. Le consultazioni hanno luogo principalmente nelle case di coloro che cercano consigli e sono non vincolanti nonchè gratuite per le persone interessate. 

L'Ufficio Promozione dell'edilizia agevolata fornisce anche contributi finanziari per la rimozione delle barriere architettoniche. Il contributo può essere richiesto dalle persone con un'invalidità riconosciuta e dalle persone di 80 anni e più che sono state certificate da un medico come aventi un'invalidità funzionale permanente. A differenza di quanto avviene per gli adattamenti delle parti comuni di un condominio, per i contributi per l'adattamento dell'abitazione, viene considerata anche la situazione economica oltre che la dimensione dell'abitazione.

Link:

Abitare nella terza età: https://www.abitare-nella-terza-eta.it/footer/imprint.html?_ga=2.114578574.865973023.1611225513-992067467.1611225513

Contributi per il superamento delle barriere architettoniche: http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1016424

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

31 - Come posso utilizzare il servizio pasti a domicilio o la mensa per anziani?


Il servizio pasti a domicilio offre agli anziani, alle persone con disabilità e ad altre persone in circostanze difficili l'opportunità di avere un pasto caldo consegnato direttamente a casa loro una volta al giorno. Il servizio è offerto attraverso il servizio di assistenza domiciliare dei distretti sociali.  Nelle località più grandi esistono anche mense per anziani. Sono gestite da enti pubblici o da fornitori privati convenzionali e offrono agli anziani un pasto adatto alle loro esigenze una volta al giorno. Per gli anziani che sono in grado di muoversi autonomamente la mensa per anziani è anche un'opportunità per incontrare altre persone e in questo modo mantenere contatti sociali.

Entrambi i servizi sono accessibili alle persone oltre i 60 anni di età. La relativa richiesta deve essere inoltrata al distretto sociale territorialmente competente.

Link:

Pasti a domicilio: http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1003943

Mensa per anziani: http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1003960

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

53 - C'è la possibilità di una riduzione delle tariffe per i posti nelle residenze per anziani?


I costi per un posto in una residenza per anziani sono determinati dalla retta giornaliera, che viene ridefinita annualmente, e devono essere pagati dai residenti e dai loro partner. In linea di principio, non c'è la possibilità di una riduzione della tariffa, tuttavia, se il reddito e il patrimonio della persona da assistere o del partner di vita non sono sufficienti a coprire i costi, si ricorre al reddito e al patrimonio dei figli. Se anche il loro reddito è insufficiente, il comune di residenza del residente si fa carico della parte non coperta.

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

52 - Quali prestazioni di assistenza economica sociale esistono per gli anziani in Alto Adige?


Per le persone che, nella terza età, trovano difficile arrivare a fine mese con i soldi che hanno a disposizione, ci sono varie opzioni di sostegno economico. Le prestazioni più importanti dell'assistenza economica sociale sono il Reddito minimo di inserimento, il contributo per l'affitto e le spese accessorie (in questo caso, è previsto un contributo maggiore per le persone di 65 anni e più che vivono da sole e hanno un reddito e un patrimonio basso), prestazioni specifiche per spese straordinarie, il contributo per il servizio di chiamata di emergenza a domicilio e il rimborso delle spese di accompagnamento o di trasporto. Quest'ultimo viene fornito alle persone con un’invalidità permanente per raggiungere i servizi di assistenza e supporto semiresidenziali e/o il posto di lavoro. Queste prestazioni sono erogate dal distretto sociale. Se la persona ha bisogno di cura e assistenza, può essere richiesto anche un assegno di cura che è destinato ad essere utilizzato per pagare i servizi di cura e assistenza. A tal fine, una classificazione del livello di non autosufficienza deve essere fatta dal Servizio di valutazione della non autosufficienza. La relativa domanda può essere fatta attraverso gli sportelli unici per l’assistenza e cura o attraverso un patronato. Le prestazioni dell'assistenza economica sociale possono essere richieste attraverso i distretti sociali.

Link:

Sostegno economico: http://www.provincia.bz.it/famiglia-sociale-comunita/anziani/sostegno-economico.asp

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

39 - Quanto costa un posto in una residenza per anziani?


Il costo di un posto in una residenza per anziani è dato dalla tariffa giornaliera. Esso include i costi sostenuti per i servizi standard in una residenza per anziani. La tariffa giornaliera varia da casa a casa e a seconda della sistemazione in una camera singola o a più letti e viene ricalcolata ogni anno. Le tariffe giornaliere attuali possono essere visualizzate sul sito della Provincia Autonoma di Bolzano.

Link:

Informazioni sulle residenze per anziani e sui costi: http://www.provincia.bz.it/it/servizi-a-z.asp?bnsv_svid=1008440

Data: 17.8.2021
[Anziani e cura]

51 - Quali costi aggiuntivi potrebbero sorgere in una residenza per anziani? Cosa si paga con la retta giornaliera? Cosa viene finanziato attraverso altri canali?


L'assistenza nelle residenze per anziani è definita dagli standard di prestazione e di qualità ed è coperta dalla tariffa di base e dall'importo standard. L'assistenza comprende tutte quelle misure sociali, infermieristiche, riabilitative e diagnostico-terapeutiche che sono necessarie per mantenere l'autonomia del residente. Oltre a questi servizi, le residenze per anziani hanno la possibilità di offrire altri servizi che possono comportare costi aggiuntivi. Questi servizi devono essere elencati nel quadro degli standard per le prestazioni e la qualità.

Data: 17.8.2021