Attualità

  • Meteo, da oggi dati liberi sul portale Open Data

    A partire da oggi (4 marzo) i dati delle 104 stazioni altoatesine di rilevamento delle condizioni meteorologiche sono disponibili in tempo reale sul portale Open Data Alto Adige. In questo modo, gli interessati avranno la possibilità di riutilizzarli liberamente e gratuitamente.

  • Open Data Day, appuntamento a Bolzano il 5 marzo

    I dati aperti della pubblica amministrazione e il loro riutilizzo da parte degli utenti: saranno questi i protagonisti dell’Open Data Day in programma sabato 5 marzo, a Bolzano. La partecipazione e gratuita, l’organizzazione è in stretta collaborazione fra le due Province di Bolzano e Trento.

  • Digitalizzazione, confronto con le categorie economiche

    Proseguire nel processo di digitalizzazione della pubblica amministrazione tenendo conto delle richieste provenienti dal mondo economico. Questo il motivo che ha spinto l’assessora Waltraud Deeg ad aprire un tavolo di confronto con le categorie interessate nel corso del quale sono stati recepiti alcuni input ed è stato presentato il piano triennale nel settore IT.

  • 25 febbraio: via a internet veloce e telefonia mobile in in Val d’Ultimo

    La RAS ha completato il progetto per la copertura con la banda larga e la telefonia mobile in val d’Ultimo. L’inaugurazione della nuova postazione ricetrasmittente è in programma giovedì 25 febbraio nell’area sciistica Schwemmalm-Malga Guazza a Pracupola, presenti il presidente della Provincia Arno Kompatscher e l’assessora Waltraud Deeg.

  • Dalla Giunta: banda larga, via libera al programma annuale

    Via libera della Giunta provinciale al programma 2016 da 9,5 milioni di euro per l’ampliamento dell’infrastruttura riguardante la banda larga. Prevista la conclusione degli interventi per il collegamento delle 155 centrali Telecom alla rete telematica, l’ulteriore diffusione della fibra ottica sul territorio e il completamento dell’ultimo miglio per 150 edifici pubblici.

  • Più opportunità per i paesi digitali

    Grazie alle moderne tecnologie di informazione e comunicazione l’Istituto Fraunhofer di Kaiserslauten vuole portare i Comuni rurali a fare un salto di qualità. Su iniziativa dell’assessora provinciale Waltraud Deeg, il responsabile del gruppo di ricerca dell’Istituto, Mario Trapp, ha illustrato ieri (21 gennaio) a esponenti di Provincia, Comuni e mondo economico il progetto "Paesi digitali".

  • Opportunità della digitalizzazione nelle aree rurali: conferenza giovedì 21

    Come può contribuire la digitalizzazione allo sviluppo delle aree rurali? Alla domanda risponde la conferenza in programma giovedì 21 gennaio a Bolzano, relatore Mario Trapp dell’Istituto Frauenhofer per software engineering sperimentale di Kaiserslautern.

  • IT nel segno di ampliamento banda larga e amministrazione digitale

    Aggiornare l’amministrazione con le tecnologie digitali, garantire la copertura capillare del territorio con la banda larga, gestire l’IT in modo trasversale alle varie strutture pubbliche: sono stati questi gli obiettivi centrali del settore informatico dell’Amministrazione provinciale nel 2015. Definite anche le piste di lavoro del 2016.

  • Deeg sull'uso di internet: "Fondamentale la digitalizzazione delle imprese"

    L’assessora Waltraud Deeg prende atto con soddisfazione dei dati emersi dallo studio ASTAT sulla diffusione delle tecnologie informatiche e della comunicazione nell’economia altoatesina. "La digitalizzazione delle nostre imprese è fondamentale - commenta la Deeg - perchè rafforza la competitività e sostiene la crescita".

  • Dalla Giunta: finanziamento di 1,8 milioni al piano RAS sulla banda larga

    Prosegue il progetto della Giunta provinciale di ampliare e potenziare la rete a banda larga in Alto Adige. Per completare il programma relativo ai lavori previsti nel 2015-2016, l’esecutivo ha approvato oggi (15 dicembre) un finanziamento di 1,8 milioni di euro per gli interventi affidati alla RAS sul territorio.