News

Aiuti all'economia per l’emergenza Covid-19: sospesi temporaneamente i prestiti bancari.

Sono temporaneamente sospesi i finanziamenti bancari concessi nell'ambito del protocollo d'intesa Covid-19 tra la Provincia e le banche.

Nell'ambito degli aiuti per l’emergenza Covid-19 all'economia, la Provincia ha stipulato un accordo con le banche e le cooperative di garanzia per consentire l'accesso alla liquidità e al credito a basso costo alle imprese e ai liberi professionisti che hanno avuto difficoltà economiche a causa della pandemia da Covid-19.

Questi finanziamenti sono temporaneamente sospesi. Il decreto-legge n. 73 del 25 maggio (Sostegni bis), che è stato notificato all'UE è in attesa del via libera della Commissione UE. La sospensione rimarrà in vigore fino a quando non saranno chiarite le nuove condizioni per il finanziamento e le controgaranzie nel quadro temporaneo dell'UE, come comunicato dalla Ripartizione Innovazione e della ricerca.

La sospensione rimane attiva fino a quando non verranno chiarite le condizioni per i finanziamenti e per le controgaranzie nel rispetto del quadro temporaneo dell’UE.

Per evitare che in un momento successivo, dopo l’attivazione di un eventuale finanziamento, possano sorgere dei problemi è preferibile attendere il tempo necessario, affinché vengano chiarite le incertezze normative e affinché tutte le novità possano essere recepite in modo completo dagli enti e istituzioni preposti come lo Stato, Fondo Centrale Garanzia e la Provincia di Bolzano.

 

1 luglio 2021

INN