Rimborso delle spese processuali

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Al personale provinciale e degli enti provinciali possono essere rimborsate le spese processuali.
Su richiesta degli interessati vengono rimborsate le spese legali e della perizia nonché le spese processuali, che i medesimi hanno sostenuto per la propria difesa in giudizi civili, penali o di responsabilità amministrativa, nei quali sono rimasti coinvolti per fatti o cause di servizio non commessi con dolo o colpa grave, [anche in caso di accertata colpa lieve e compensazione delle spese per i procedimenti innanzi alla Corte dei conti, nonché in caso di coinvolgimento, in quest’ultimi procedimenti, nella fase istruttoria, ove ritenuto congruo dall’Avvocatura della Provincia].

Su richiesta degli interessati vengono rimborsate le spese legali e della perizia nonché le spese processuali, che i medesimi hanno sostenuto per la propria difesa in giudizi civili, penali o di responsabilità amministrativa, nei quali sono rimasti coinvolti per fatti o cause di servizio non commessi con dolo o colpa grave.

In caso di condanna nei suddetti procedimenti la domanda di rimborso è respinta.

Articolo 6, comma 2, della legge provinciale 9 novembre 2001, n. 16 “Responsabilità amministrativa degli amministratori e del personale della Provincia e degli enti provinciali”

La domanda va fatta per iscritto all'Avvocatura.

Per la lettera sussiste libertà di forma e non ci sono da apporre marche da bollo.

Il rimborso avviene dietro presentazione di parcelle redatte ai sensi delle vigenti tariffe professionali.

Per ogni istanza processuale vengono rimborsate le spese per un solo avvocato e per l’eventuale domiciliatario.
Anche le spese relative alla perizia sono limitate ad un solo consulente per ogni materia oggetto di perizia.

Possono essere inoltre riconosciuti anticipi sulle spese, che tuttavia devono essere restituiti in caso di condanna.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 27/06/2019)

Ente competente

Avvocatura della Provincia
Palazzo 1, Piazza Silvius Magnago 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471412010
0471 41 20 21
Fax: 0471 41 20 99
E-mail: avvocatura@provincia.bz.it
PEC: anwaltschaft.avvocatura@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Per un appuntamento bisogna contattare l'avvocato o l'avvocata che segue la pratica.