L'esame per maestro o maestra professionale: ammissione e preparazione agli esami

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

L'esame per maestro artigiano e maestro professionale nel settore alberghiero è composto da quattro parti d'esame che possono essere suddivise in moduli. A superamento completato di tutti gli esami si ottiene la qualificazione di maestro professionale nel rispettivo mestiere.

  • Gestione aziendale: Il corso preparatorio per la parte gestione aziendale nell'artigianato viene offerto ogni anno in diverse sedi. In seguito ad ogni modulo viene svolto un esame.
  • Gestione del personale e formazione professionale: Il corso di preparazione viene offerto ogni anno (40 ore) in diverse sedi. L'esame si svolge in seguito.
  • Teoria e pratica professionale: il corso di preparazione per le parti d'esame di teoria e pratica professionale viene offerto in base ad una quantità sufficiente di richieste di ammissione. Gli esami si svolgono alla fine di ogni modulo.

I corsi di preparazione agli esami vengono offerti dall'Ufficio Apprendistato e maestro artigiano in collaborazione con le Scuole professionali provinciali e l’Istituto per la Promozione dello Sviluppo Economico della Camera di commercio di Bolzano - WIFI .

Per l'ammissione all’esame di maestro artigiano e di maestro professionale nel settore alberghiero è richiesto il possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • attestato di fine apprendistato nella professione oggetto d’esame e, per le parti d’esame di teoria e pratica professionale, successiva esperienza professionale qualificata di almeno 24 mesi nella professione corrispondente (per carpentieri in legno 36 mesi esperienza professionale);
  • attestato finale di un percorso formativo almeno triennale nel settore professionale oggetto d'esame nonché, per le parti d’esame di teoria e pratica professionale, successiva esperienza professionale qualificata di almeno 36 mesi nella professione corrispondente.

Inoltre, è ammesso alla parte di “gestione aziendale” dell’esame di maestro artigiano chi documenta almeno quattro anni di esperienza professionale qualificata presso l’amministrazione di un’impresa artigiana; chi documenta un’analoga esperienza professionale presso un’impresa di ristorazione è ammesso alla parte di “gestione aziendale” dell’esame di maestro professionale nel settore alberghiero.

Anche persone in possesso di requisiti equivalenti possono essere ammesse all'esame.

Domanda di ammissione con una marca da bollo da 16,00€.

La Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige finanzia la formazione professionale dei maestri professionali, perciò l'ufficio responsabile dell'amministrazione provinciale può offrirvi corsi di alta qualità ad un prezzo interessante. Oltre alla tassa di iscrizione al corso, viene addebitata una tassa d'esame di 100 € per ogni parte d'esame.

Ci sono anche vari modi per ottenere il rimborso del corso e delle tasse d'esame:

Ente Bilaterale Artigiano della Provincia Autonoma di Bolzano -Alto Adige

L'Ente Bilaterale Artigiana (eba) rimborsa una parte dei costi per conseguire il titolo di maestro professionale. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet: www.eba-bz.it

Contatto:

Ente Bilaterale Artigiano
via Marie Curie 15, Bolzano
Sabine Anderlan
Tel. 0471 323247
E-mail: info@eba-bz.it, sabine.anderlan@eba-bz.it

oppure

Unione provinciale degli artigiani SHV/CNA
Tel. 0471 546777
E-mail: cnashvservice.bz@cert.cna.it

Il settore edile è escluso dai contributi: qui è responsabile la cassa edile, che attualmente non ha prestazioni approposito.

Contributi relativi ai corsi di maestro professionale all'estero

Maestri o maestre professionali che hanno effettuato la formazione all'estero, perché in Alto Adige non veniva offerto un corso adeguato, possono fare richiesta all'ufficio assistenza scolastica per il rimborso dei costi sostenuti. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet dell'amministrazione provinciale: soggiorni formativi fuori provincia

Contatto:
Ufficio Assistenza scolastica
via Andreas Hofer 18, Bolzano
Annemarie Job (Tel. 0471 412924, e-mail: annemarie.job@provincia.bz.it)

Legge provinciale 25 febbraio 2008, n. 1
Ordinamento dell'artigianato - Questo legge disciplina l'esame del maestro artigiano

Legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 58
Norme in materia di esercizi pubblici - Questa legge disciplina la formazione di maestro professionale nel settore alberghiero.

Decreto del Presidente della Provincia del 18 settembre 2020, n.35  Regolamento  per  la  formazione  di  maestro artigiano,  maestro  professionale  nel  settore alberghiero e di tecnico del commercio

Delibera della Giunta Provinciale 7 dicembre 2021, n. 1056
Elenco delle professioni artigiane e nel settore alberghiero per le quali è previsto l’esame di maestro

Le prove già superate inerenti parti o moduli dell’esame di maestro artigiano perdono validità se l’intero esame non viene superato entro sei anni. Il suddetto periodo decorre dalla data di superamento del primo esame. Se nell’arco di sei anni l’ufficio non indice alcuna sessione d’esame per le parti di teoria e pratica professionale, le prove già superate resteranno automaticamente valide per ulteriori sei anni.

Come maestro artigiano potete utilizzare il contrassegno di qualità "impresa di maestro artigiano" e avete vantaggi economici. In qualità di artigiano autonomo, ricevete 10 punti aggiuntivi dalla provincia nelle sovvenzioni per gli investimenti operativi delle piccole imprese. Lo stesso vale per le imprese in cui il 30% dei dipendenti sono maestri artigiani.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 10/01/2023)

Ente competente

Ufficio Apprendistato e maestro artigiano
via Dante 11, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 69 80
E-mail: apprendistato@provincia.bz.it
PEC: meister.maestro@pec.prov.bz.it

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30