Giallumi della vite - Cosa fare in caso di sospetto

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Come nel resto del territorio italiano anche in Alto Adige la lotta alla Flavescenza dorata è obbligatoria. Per il fatto che la sintomatologia delle due malattie risulta essere identica, è molto importante che casi di sospetto vengano segnati. Solamente un’analisi di laboratorio può identificare l’agente del giallume. Sospetti d’infezione di Giallumi della vite sono da segnare al

Servizio Fitosanitario provinciale, Via Brennero 6, 39100 Bolzano, Tel. 0471/415086, Fax 0471/415117

Email: fitobz@provincia.bz.it

(Ultimo aggiornamento del servizio: 17/07/2008)

Ente competente

Ufficio Frutti-viticoltura
Palazzo 6 - Peter Brugger, via Brennero 6, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 50 80
0471 41 50 81
Fax: 0471 41 50 89
E-mail: frutti-viticoltura@provincia.bz.it
PEC: obstweinbau.fruttiviticoltura@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì: Dalle ore 9:00 alle ore 12:15

Giovedì: Dalle ore 9:00 alle ore 12:15 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30