Lavoro: Informazioni sulle inndenità di disoccupazione durante l'emergenza Covid-19

Descrizione generale

A seguito dell'emergenza Covid-19 le domande di disoccupazione agricola in competenza 2019, da presentarsi nell’anno 2020, il termine di presentazione è prorogato al 1° giugno 2020.

Le prestazioni NASpi e DIS-COLL spettano a decorrere:

  • dall’ottavo giorno successivo alla data di cessazione dell’ultimo rapporto di lavoro, se la domanda è presentata entro l’ottavo giorno;
  • dal primo giorno successivo alla data di presentazione della domanda, nel caso in cui la domanda sia stata presentata successivamente all’ottavo giorno;
  • dal sessantottesimo giorno successivo alla data di cessazione dell'ultimo rapporto di lavoro, se la domanda è presentata oltre il termine ordinario di 68 giorni dalla data di cessazione dell'ultimo rapporto di lavoro.

Le indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL terminate tra il 1° marzo e il 30 aprile 2020 sono prorogate di ulteriori due mesi dal giorno di scadenza, a condizione che il percettore non sia beneficiario delle indennità straordinarie descritte al punto precedente. L’importo delle mensilità aggiuntive sarà pari all’importo dell’ultima mensilità originaria.

I percettori di NASpI, DIS-COLL, reddito di cittadinanza o altro ammortizzatore a zero ore possono lavorare in agricoltura fino ad un massimo di 30 giorni, prorogabili di altri 30, e fino ad un massimo di 2000 euro nel corso del 2020 senza subire riduzioni.

Il decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104 prevede che le indennità di disoccupazione NASpI e DIS-COLL terminate tra il 1° maggio 2020 e il 30 giugno 2020, sono prorogate per ulteriori due mesi dal giorno di scadenza, a condizione che il percettore non sia beneficiario delle indennità straordinarie descritte al punto precedente. L’importo delle mensilità aggiuntive sarà pari all’importo dell’ultima mensilità originaria.

Siamo in attesa del nuovo decreto Ristori 5 per aggiornare le informazioni.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 25/02/2021)

Ente competente

Ufficio Servizio lavoro
Palazzo 12, via Canonico Michael Gamper 1, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 86 00
0471 41 86 01
E-mail: sl@provincia.bz.it
PEC: as.sl@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/