Contributi a favore delle imprese di comunicazione locale

Descrizione generale

La Provincia di Bolzano-Alto Adige agevola le imprese di comunicazione locale ai sensi della delibera n. 1366/2015 e successive modifiche.

Possono beneficiare dei contributi le seguenti imprese, di cui all’articolo 9 della legge provinciale n. 6/2002:

  • “emittente televisiva locale” che trasmette programmi in chiaro che possono essere visti da tutti, prive di un contratto pubblico e senza una partecipazione pubblica diretta o indiretta;
  • “emittente radiofonica locale” che trasmette programmi in chiaro che possono essere ascoltati da tutti, prive di un contratto pubblico e senza una partecipazione pubblica diretta o indiretta;
  • "portale informativo online locale" che rende disponibili in chiaro al pubblico contenuti di carattere informativo o educativo. I portali devono essere registrati presso il competente Tribunale o altro registro equivalente, privi di un contratto pubblico e senza una partecipazione pubblica diretta o indiretta.

Marca da bollo di 16,00 euro.

Il contributo è calcolato sulla base dei seguenti parametri:

  • contributo base differenziato per categoria di media (TV, radio o portale internet);
  • dato relativo all’utenza media giornaliera;
  • costi del lavoro dei dipendenti;
  • corrispettivi pagati ad agenzie stampa.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 07/06/2021)

Ente competente

Ufficio Commercio e servizi
Palazzo 5, via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano
Telefono: 0471/413740 Bruno Fontana
0471 41 37 41
Fax: 0471 41 37 98
E-mail: bruno.fontana@provincia.bz.it Bruno Fontana
commercio@provincia.bz.it
PEC: handel.commercio@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Scadenze

Le domande di contributo devono essere inoltrate entro il 20 giugno di ogni anno.

La domanda di contributo deve essere redatta utilizzando l’apposita modulistica, convertita in formato PDF e trasmessa attraverso un’unica comunicazione PEC all’indirizzo PEC dell’ufficio commercio e servizi: handel.commercio@pec.prov.bz.it.