Prenotazione per: Conseguimento certificato abilitazione professionale C.A.P tipo B

Descrizione generale

A causa dell'attuale situazione di emergenza sanitaria (Covid-19), l'accesso allo sportello della ripartizione mobilità è possibile solo con prenotazione (vai al servizio online - nell'area di My civis). Per effettuare la prenotazione è necessario essere in possesso dello S.P.I.D (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure della carta dei servizi (scheda codice fiscale) attivata. Nella sezione di aiuto in myCIVIS trova informazioni a riguardo.

Per la guida di mezzi aventi destinazione e uso particolari, è necessario conseguire un certificato di abilitazione professionale detto CAP (in sigla K).

Il certificato di abilitazione professionale verrà rilasciato dopo il superamento di un esame scritto.

KB: Autovetture in servizio di piazza (taxi) o di noleggio con conducente, scuolabus (8 persone + conducente) e carrozze con cavalli.

Dove?

La richiesta può essere presentata presso il Servizio Sportello della Ripartizione Mobilità, Bolzano, via Renon n. 12 (presso l'edificio funivia del Renon) oppure presso un'agenzia/autoscuola.

Ai fini del conseguimento del certificato di abilitazione professionale di tipo KA è necessario che il conducente abbia la patente di categoria A1, A2 o A, nonché l'attestazione di avere frequentato con profitto un corso di formazione di primo soccorso. Ai fini del conseguimento del certificato di abilitazione professionale di tipo KB è necessario che il conducente abbia compiuto il 21° anno d'età, e abbia almeno la patente di categoria B1, nonché l'attestazione di avere frequentato con profitto un corso di formazione di primo soccorso.

  • patente di guida originale ed in corso di validità;
  • certificato medico con marca da bollo di € 16,00 rilasciato dall’ufficiale sanitario. Chi invece è soggetto alla commissione medica locale, il certificato medico deve essere rilasciato dalla commissione medica;
  • codice fiscale originale (tessera sanitaria);
  • cittadini non comunitari devono esibire la carta oppure il permesso di soggiorno in originale in corso di validità. Qualora fosse scaduto è richiesta anche l'attestazione postale di rinnovo dello stesso in originale.

  • € 48,20

    Si può pagare direttamente allo sportello in contanti, con bancomat e carta di credito.

Articolo 116 del Codice della strada, decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.

Se la richiesta (la quale deve essere compilata e firmata dal richiedente) viene effettuata da una terza persona, si richiede una delega scritta corredata dalla fotocopia integrale di un documento d’identità del/la delegante, ed il/la delegato/a deve esibire a sua volta un documento d’identità valido.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 04/10/2021)

Ente competente

38.0.1. Servizio sportello ripartizione mobilità
via Renon 12, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 35 20
0471 41 35 21
E-mail: sportello.mobilita@provincia.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/

Orario d'ufficio:

Servizio Sportello della Ripartizione Mobilità, Bolzano, via Renon n. 12 (presso l’edificio funivia del Renon)

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: dalle ore 8:30 alle ore 12:00

Giovedì: dalle ore 8:30 alle ore 16:00

Accesso con appuntamento online tramite civis.bz.it

Scadenze

Se il titolare del CAP B ha una patente superiore (C, CE, D, DE), sul CAP c’è un timbro con la nota “scade con la patente” al posto della data di scadenza. Se invece possiede soltanto una patente di categoria A o B, sul CAP c’è la data di scadenza di cinque anni.