Premio per la formazione di apprendisti

Descrizione generale

La legge provinciale 13 febbraio 1997, n. 4 “Interventi della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige per il sostegno dell'economia” prevede tra altro l’assunzione e formazione di apprendisti per aumentare l’occupazione ed il livello di qualificazione.

In particolare, il premio mira

  • all’aumento di assunzione e formazione di apprendisti,
  • di sostenere e riconoscere la disponibilità ed il lavoro delle imprese formative,
  • di rafforzare l’economia altoatesina attraverso l’incremento di personale qualificato tramite la formazione duale,
  • di aumentare la quota di successo degli esami di fine apprendistato.

Il premio è previsto per imprese che svolgono un’attività artigianale, industriale, commerciale, di servizio, turistica o agricola.

Il premio può essere concesso unicamente alle aziende in cui si svolge l’apprendistato tradizionale, che hanno formato apprendisti e apprendiste ai sensi dell’ “Ordinamento dell’apprendistato” e li hanno accompagnati all’esame di fine apprendistato.

Il premio è concesso alle imprese formative i cui apprendisti/le cui apprendiste hanno concluso il periodo di pratica professionale previsto per l’attività oggetto d’apprendistato nell’impresa, hanno superato l’esame di fine apprendistato e hanno svolto almeno la metà del periodo d’apprendistato previsto nell'impresa formativa.

  • Possono accedere ai premi :
  • le imprese formative iscritte secondo il rispettivo ordinamento vigente nel Registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bolzano,
  • le libere professioniste e i liberi professionisti iscritti agli albi o negli elenchi di cui all’articolo 2229 del codice civile,
  • le lavoratrici autonome e i lavoratori autonomi
  • e svolgono l’attività in uno dei settori ammessi quali artigianato, industria, commercio, servizio, turismo e agricoltura nella Provincia Autonoma di Bolzano.

Domanda (redatta utilizzando l’apposita modulistica predisposta dagli Uffici competenti e trasmessa in formato PDF, tramite un'unica comunicazione PEC alla casella di posta elettronica certificata).

Marca da bollo à 16,00 €

Pagabile mezzo:

  • @e.bollo
  • marca da bollo (indicare data e codice univoco identificativo)
  • F23

Delibera della Giunta Provinciale 2 agosto 2022, n. 536 " Criteri per l’assegnazione del premio per la formazione di apprendisti e apprendiste"

Legge provinciale 13 febbraio 1997, n. 4 “Interventi della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige per il sostegno dell'economia”

Legge provinciale 4 luglio 2012, n. 12 "Ordinamento dell'apprendistato"

REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea agli aiuti «de minimis»

Il premio per l’impresa formativa ammonta a 2.000,00 euro, se l’apprendista ha completato l’intero periodo di apprendistato previsto in questa impresa e ha anche superato l’esame di fine apprendistato.

Se il periodo di apprendistato previsto non è stato frequentato totalmente, ma almeno per la metà nell’impresa formativa richiedente, il premio ammonta a 1.000,00 euro.

Per il calcolo del periodo d’apprendistato si prendono in considerazione solo mesi interi. Ai sensi dell’articolo 11, comma 3, della legge provinciale 4 luglio 2012, n. 12, e successive modifiche, per i rapporti di apprendistato stagionali otto mesi di apprendistato contano come un anno intero.

Il periodo di apprendistato può essere frequentato anche in varie imprese partner (associate) o collegate ai sensi del regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione, del 17 giugno 2014, che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato interno in applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea. Il premio per un determinato/una determinata apprendista può essere richiesto solo da un’impresa.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 29/09/2022)

Ente competente

35. Economia
Palazzo 5, via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano
Telefono: 0471/ 41 36 72 Judith Giuliani - Artigianato, industria, servizi e commercio
0471/ 41 37 76 Ruth Leitner - Turismo e Agricultura
0471 41 36 11
E-mail: economia@provincia.bz.it
PEC: handwerk.artigianato@pec.prov.bz.it .
tourismus.turismo@pec.prov.bz.it .
wirtschaft.economia@pec.prov.bz.it

Scadenze

Le domande possono essere presentate dall’impresa formativa all’Ufficio provinciale competente entro 90 giorni dal superamento dell’esame di fine apprendistato da parte dell’apprendista fino al 31/12/2024.

Le domande possono essere presentate dall’impresa formativa all’Ufficio provinciale competente entro il 15/10/2022 se l’apprendista ha superato l’esame di fine apprendistato nel periodo dal 01/05/2022 al 15/06/2022.