Contenuto principale

A

Il glossario tratto da: http://www.net-free.it/glossario

Aaa
Acronimo di Authentication Authorization Accounting. Queste rappresentano le tre fasi che validano ogni richiesta espressa da un utente.

Access Point
Ricetrasmettitore per LAN wireless che funge da punto centrale di una rete interamente wireless o da punto di collegamento fra una rete wireless e una rete cablata.

Accesso Remoto
Programma di utilità per la connessione da un computer ad altri computer attraverso un modem.

Account
L'account è composto da un UserId e da una password e serve ad identificare univocamente un utente. Account di accesso ad Internet, di posta elettronica etc.

ActiveX
I controlli ActiveX sono moduli software basati sull'architettura Component Object Model (COM) di Microsoft. Aggiungono funzionalità alle applicazioni software incorporando in modo trasparente moduli preconfezionati nel pacchetto software di base. Su Internet, i controlli ActiveX possono essere collegati alle pagine Web e scaricati, se le impostazioni del browser lo permettono. I controlli ActiveX trasformano le pagine Web in pagine software che operano come qualsiasi altro programma attivato da un server. I controlli ActiveX possono avere pieno accesso al sistema. Nella maggior parte dei casi questo accesso è legittimo, ma è necessario essere prudenti con applicazioni ActiveX malevole.

Adattatore client
Scheda di interfaccia di rete che offre ai dispositivi la connettività wireless.

Adsl
Asymmetric digital subscriber line. Una delle quattro tecnologie DSL. L'ADSL trasmette con larghezza di banda più ampia in fase di ricezione che in quella di trasmissione. In ricezione (verso l'utente) i dati viaggiano tra 1,5 e 9 Mbps, in trasmissione (dall'utente) tra i 16 e i 640 Kbps. L'ADSL copre distanze fino a 5500 metri su singolo doppino telefonico in rame. Vedere anche HDSL, SDSL e VDSL.

Adware
Tipo di software distribuito gratuitamente. Contiene dei banner pubblicitari che possono essere rimossi pagando una somma alla software house. E' una variazione della distribuzione shareware.

Algoritmo
Una sequenza di passaggi necessari per risolvere problemi logici o matematici. Alcuni algoritmi crittografici vengono utilizzati per cifrare o decifrare file di dati e messaggi e per firmare digitalmente i documenti.

Allegato
File di qualsiasi tipo inserito all'interno di una e-mail.

Amministratore di rete
Network administrator. Persona responsabile delle operazioni, del mantenimento e della gestione di una rete.

Analogico
Un segnale analogico è un'onda elettromagnetica che può essere trasmessa attraverso cavi (coassiali, telefonici o in fibra ottica) o l'aria. È caratterizzata da tre grandezze: ampiezza, frequenza e fase.

Antenna
Dispositivo per la trasmissione o ricezione di frequenze radio (RF). Le antenne sono progettate per frequenze specifiche e definite in modo relativamente preciso e hanno un design piuttosto vario. Un'antenna progettata per dispositivi a 2,4 GHz per standard 802.11b non potrà funzionare con dispositivi a 2,5 GHz.

Antenna direzionale
Antenna che concentra la potenza di trasmissione in una direzione tale che la distanza coperta aumenta a scapito dell'angolo di copertura. Le antenne direzionali possono essere di vari tipi: yagi, patch e parabolica.

Antenna omni-direzionale
Antenna che offre una copertura di trasmissione a 360 gradi lungo un piano orizzontale.

Antenna patch
Tipo di antenna piatta progettata per il montaggio a parete che copre un'area semi-sferica.

Applet
Riferito nello specifico a programmi client-server Java-Based. Generalmente un applet è un componente di una applicazione scaricato in locale in grado di comunicare direttamente con un server remoto.

Arpanet
Advanced Research Projects Agency Network. Rete telematica statunitense creata nel 1969 per collegare enti governativi e militari e istituti di ricerca. Fu sviluppata negli anni '70 dalla BBN (Bolt, Beranek, and Newman) e divenne il nucleo iniziale di Internet. Il termine ARPANET scomparve definitivamente nel 1990.

Ascii
American Standard Code for Information Interchange. Solitamente si riferisce al sistema di codifica che assegna valori numerici a caratteri quali lettere, numeri, punteggiatura e altri simboli. Il codice ASCII di base consente solo 7 bit per carattere (per un totale di 128 caratteri). I primi 32 caratteri sono "non pubblicabili" (line feed, form feed, ecc.). Il codice ASCII esteso aggiunge altri 128 caratteri che variano tra computer, programmi e font. I computer utilizzano questi caratteri extra per le lettere accentate, caratteri grafici o altri simboli speciali.

Asp
Application Service Provider. Le nuove applicazioni Internet sono diventate abbastanza complesse e costose per le piccole e medie imprese. Application hosting e outsourcing sono i nuovi modelli aziendali che stanno emergendo. I Service Provider sono oggi in grado di fornire applicazioni anche molto complicate alle aziende che lo richiedono, facendo pagare loro un fee mensile di abbonamento. Gli ASP possono scegliere di specializzarsi nelle applicazioni in ambito aziendale, nelle comunicazioni, nella finanza, nelle risorse umane, o nelle applicazioni di e-commerce. Per molte aziende affidarsi ai Service Provider è essenziale per poter avere tutti quei servizi per essere finalmente competitive sul mercato e che non potrebbero permettersi se decidessero di implementarli in modo autonomo ed indipendente, dati i costi molto elevati.

Asse visivo
Linea dritta e priva di ostacoli fra due dispositivi di trasmissione. L'asse visivo è generalmente necessario in caso di trasmissioni radio direzionali a lunga distanza. A causa della curvatura della terra, l'asse visivo per i dispositivi non montati su torri è limitato a 9,65 km. In alcune tecnologie di bridging wireless, fra i dispositivi di trasmissione e quelli di ricezione non devono esistere ostacoli.

Atm
Asynchronous Transfer Mode. Modalità di trasporto asincrona che trasferisce il traffico multiplo (come voce, video o dati) in cellule di lunghezza fissa di 53 byte (piuttosto che in "pacchetti" di lunghezza variabile come accade nelle tecnologie Ethernet e FDDI). La modalità ATM permette di raggiungere velocità elevate e diventa particolarmente diffusa nelle dorsali di rete a traffico intenso. Le apparecchiature di rete di nuova generazione permettono di supportare le trasmissioni WAN anche in ATM, rendendola interessante anche per grandi organizzazioni geograficamente distribuite.

Attacco
Un tentativo di sovvertire o aggirare la sicurezza del sistema. Gli attacchi possono essere passivi o attivi. Gli attacchi attivi cercano di alterare o distruggere i dati. Gli attacchi passivi cercano di intercettare o leggere i dati senza cambiarli. Vedi anche: Brute Force Attack, Denial of Service, Dirottamento, Attacco alle Password, Sniffing delle Password

Attributi
Caratteristiche assegnate a tutti i file e directory. Gli attributi includono: Read Only, Archive, Hidden or System.

Audit trail
Fornisce una metodologia di accounting all'interno della rete. Identifica chi esegue che cosa e quando.