News

Next Generation EU – PNRR: incentivi per l’imprenditoria femminile

Next Generation EU e Fondo nazionale per la ricostruzione PNRR: sovvenzioni alle imprese femminili.

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - PNRR mette a disposizione un totale di 360 milioni di euro per incentivare le imprese femminili. Con incentivi diretti e finanziamenti agevolati (a tasso ridotto o a tasso zero) si mira a sostenere soprattutto micro imprese, piccole imprese e start-up guidate da donne. La misura si rivolge anche alle imprenditrici che intendono costituire una nuova attività.

Le domande possono essere presentate sul portale dedicato dal 19 maggio e fino all’esaurimento delle risorse scegliendo tra tre diverse linee di investimento. Solo per lo sviluppo di imprese già avviate, costituite da oltre 12 mesi, sarà possibile presentare le domande a partire dal 24 maggio.

A seconda della linea di investimento, vengono finanziati programmi di investimento nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo. Una misura è dedicata, in particolare, alle start-up innovative che lavorano su tecnologie innovative significative, sviluppano prodotti, servizi o soluzioni nel campo dell’economia digitale, dell’intelligenza artificiale o della blockchain, oppure valorizzano economicamente i risultati del sistema della ricerca.

Informazioni relative a tutte le opportunità di finanziamento sono disponibili sul sito provinciale per le imprenditrici in Alto Adige e sul sito della Task Force PNRR.


Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

red/fg