News

20 donne pronte per entrare nei CDA

Altre 20 donne pronte per entrare nei CDA. A loro ieri (2 dicembre) consegnati i diplomi di fine corso per aspiranti consigliere di amministrazione 2021.

Nicole Abler, Verena Augschöll, Karin Ausserhofer, Isabel Brunner, Nadine Colcuc, Monica Comploj Martiner, Birgit Gasser, Nora Gasser, Magdalena Ladurner, Stephanie Maffei, Daniela Mittelberger, Vera Nicolussi-Leck, Elisabeth Peterlini, Esther Pircher, Rafaela Pittschieler, Dagmar Sanin, Isabel Schatzer, Brigitta Schöch, Alexandra Silvestri e Anna Stampfl. Sono le 20 donne che hanno partecipato con successo all’ottava edizione del Corso di formazione al ruolo Consigliere di amministrazione

Il corso è stato organizzato grazie alla cooperazione fra la Commissione provinciale per le pari opportunità per le donne – Servizio donna ed il WIFI della Camera di Commercio di Bolzano. I loro nominativi saranno ora pubblicati sulla banca dati AMinistra con la quale la Commissione sostiene lo sviluppo e il rafforzamento della rete di donne esperte e specializzate per i CDA alle quali intende fornire maggiore visibilità. Sono un centinaio finora i contatti registrati nella banca dati. “Accanto alle competenze acquisite per le assolventi è importante confrontarsi con le esperte che hanno già esperienza di CDA e fare rete fra di loro”, ha fatto presente la presidente della Commissione provinciale per le pari opportunità, Ulrike Oberhammer, sottolineando la grande importanza del fornire visibilità alle nuove esperte e far conoscere loro l’iter intrapreso da altre colleghe.  

La consegna dei diplomi si è tenuta online ieri sera (2 dicembre) a cura della presidente della Commissione, Oberhammer, e del presidente della Camera di Commercio di Bolzano, Michl Ebner. “La Camera di Commercio si è posta l’obiettivo di rafforzare il ruolo della donna nell’economia. Il corso di formazione al ruolo di consigliere di amministrazione è un esempio di successo poiché sono i membri del CDA che prendono le decisioni strategiche nelle aziende e nelle organizzazioni. Sono necessarie i punti di vista e le competenze sia delle donne che degli uomini”, ha sottolineato il presidente Michl Ebner. Ricordando anche che il WIFI organizza ogni anno misure mirate di formazione continua per le donne e che presso la Camera di Commercio di Bolzano sia stato insediato già diversi anni fa il Comitato per la promozione dell'imprenditoria femminile.

Due esperte sono intervenute all'evento organizzato in concomitanza con la cerimonia di consegna dei diplomi: Monika Schulz-Strelow, una delle 50 donne più influenti dell'economia tedesca, e Chiara Bombardelli, avvocata e membro del Consiglio di amministrazione della Scuola superiore di sanità “Claudiana” di Bolzano. Monika Schulz-Strelow ha parlato della diversità quale fattore di successo per ogni organismo decisionale, mentre Chiara Bombardelli ha parlato della sua carriera e delle sue esperienze quale membro di un CDA.

Una nuova edizione del corso per consigliere di amministrazione si svolgerà nell’autunno 2022. Tutte le informazioni in merito saranno reperibili sul portale della Provincia nella sezione famiglia, sociale, comunità alla voce Pari opportunità  Pari Opportunità | Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige e del WIFI della Camera di Commercio di Bolzano. Dal 2016 ad oggi sono state proposte 8 edizioni del corso.


Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

red/sa