News

Rafforzare la cooperazione tra Alto Adige e Bassa Austria

Il rafforzamento della collaborazione tra Alto Adige e Bassa Austria al centro dei recenti incontri con gli assessori Schuler e Achammer con una delegazione del Land austriaco.

Nell'ambito di un viaggio di tre giorni della delegazione della Bassa Austria in Alto Adige nei giorni scorsi l’assessore per l'economia e il turismo della Bassa Austria, Jochen Danninger, e il presidente della Camera di Commercio della Bassa Austria (WKNÖ), Wolfgang Ecker, hanno incontrato gli assessori provinciali Arnold Schuler e Philipp Achammer.

Durante gli incontri è emersa l’intenzione di ampliare ulteriormente la cooperazione tra Alto Adige e Bassa Austria per affrontare sfide imminenti come la carenza di manodopera qualificata, la digitalizzazione, ma anche il tema della sostenibilità. In generale, si tratta di pensare a laboratori per il trasferimento di know-how e sviluppi strutturali, in particolare per i segmenti del mercato turistico ed  enogastronomico, ha affermato l'assessore provinciale al turismo Arnold Schuler, che ha accolto con favore l'intenso scambio con la Bassa Austria. “Lo scambio di esperienze e informazioni con la Bassa Austria è di grande importanza per noi. Come indicato nel progetto di sviluppo turistico dell'Alto Adige 2030+, in futuro l'attenzione non sarà solo sulla cooperazione intersettoriale, ma anche transfrontaliera ", ha affermato Schuler.

L’assessore Philipp Achammer nel corso del suo incontro con la delegazione ha affermato "Possiamo già contare su di una buona cooperazione, che vogliamo intensificare in futuro per utilizzare appieno i reciproci punti di forza. C'è del potenziale, ad esempio, nell'area della digitalizzazione, per creare incentivi all'innovazione o per contrastare la carenza di lavoratori qualificati. Per essere in grado di affrontare nel modo più efficiente possibile le sfide imminenti sul mercato del lavoro, nonché nelle aree economiche e digitali, vi è l’intenzione di  promuovere progetti comuni".


Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

eb/fg