News

  • Tagesmütter equiparate alle colf

    Un emendamento alla Legge finanziaria 2007 dello Stato sostenuto dai parlamentari della Regione Trentino-Alto Adige ha reso possibile alle Tagesmütter la contribuzione previdenziale applicata alle colf. La novità è stata illustrata oggi, giovedì 28 giugno, dall’assessora provinciale al lavoro Luisa Gnecchi assieme al direttore della sede Inps di Bolzano Antonio Giuseppe Morciano ed ai funzionari del settore.

  • Occupazione - 1° trimestre 2007 (ASTAT)

    USP - Secondo i dati dell’Istituto provinciale di statistica (ASTAT), nel primo trimestre del 2007 in provincia di Bolzano sono 94.900 le donne occupate e 132.600 gli uomini occupati. Quasi tre occupati su quattro (71,4%) lavorano nel settore terziario. Il tasso di attività ammonta al 70,8%, il tasso di disoccupazione al 2,7%.

  • Mercato del lavoro news: crescono i dipendenti austriaci e tedeschi in Alto Adige

    È dedicato alla presenza nel mondo del lavoro dipendente in Alto Adige dei cittadini austriaci e tedeschi il nuovo numero di "Mercato del lavoro news", la pubblicazione dell’Osservatorio mercato del lavoro. La loro presenza tra i lavoratori dipendenti è quasi triplicata negli ultimi 10 anni.

  • Tagesmutter e contributi: conferenza stampa con l'assessora Gnecchi e l'Inps

    Gli obblighi contributivi e le problematiche derivanti dal disposto della Legge finanziaria 2007, che ha ammesso le Tagesmütter al pagamento dei contributi previsti per le colf, saranno al centro della conferenza stampa con l’assessora Gnecchi e i rappresentanti dell’Inps in programma giovedì 28 giugno a Bolzano.

  • Tra breve al via la comunicazione unica per i rapporti di lavoro

    Sbarcherà tra breve, anche in Alto Adige, la possibilità di di accorpare in un’unica comunicazione tutti gli obblighi relativi alle notifiche di apertura, variazione e cessazione dei rapporti di lavoro. La conferma è giunta nel corso di un incontro tra l’assessora provinciale Luisa Gnecchi, e Grazia Strano, direttrice generale delle reti informatiche del Ministero del lavoro.

  • "Mercato del lavoro news", +3,3% di lavoratori dipendenti

    L’occupazione dipendente, nel corso del primo trimestre del 2007, in Provincia di Bolzano è cresciuta del 3,3%, facendo contare ben 5.900 lavoratori e lavoratrici in più. Lo rivela il nuovo numero di "Mercato del lavoro news".

  • Novità con l'autorizzazione provinciale per le Agenzie del lavoro

    Su proposta dell’assessora provinciale Luisa Gnecchi la Giunta ha regolamentato l’autorizzazione a livello provinciale alle Agenzie del lavoro. La prima fase operativa ha una durata di due anni ed è vincolata al rispetto di precise condizioni.

  • Gnecchi incontra i vertici dell’Inps, nuove assunzioni in vista

    Arrivano risposte concrete alla carenza di personale presso la sede provinciale dell’Inps. Al termine di un incontro tra l’assessora Luisa Gnecchi e i vertici locali dell’istituto di previdenza, è stato deciso di bandire due concorsi per la copertura di 12 posti di lavoro.

  • Costante il numero degli apprendisti in Alto Adige

    Il numero dei nuovi apprendisti occupati nel corso del 2006 è stato di circa 3000 unità, un numero che si è mantenuto pressoché costante negli ultimi quattro anni.

  • Disoccupazione: in maggio calano le iscrizioni nei Centri mediazione lavoro

    In maggio si è registrato un calo di nuove iscrizioni nei centri di mediazione della Provincia, circa 50 in meno rispetto allo stesso mese del 2006. È quanto emerge dall’ultima edizione di "Mercato del lavoro news", l’osservatorio provilegiato curato dalla Ripartizione provinciale Lavoro.