Edifici vuoti & aree dismesse

Uno degli obiettivi della legge provinciale 9/2018 è quello di limitare l'uso del suolo, poiché le aree edificabili in Alto Adige sono limitate. Negli ultimi decenni, le città e i paesi si sono sempre più estesi nella campagna per soddisfare l'elevata domanda di costruire. Allo stesso tempo, questo sviluppo ha anche portato i centri urbani a perdere visibilmente la loro attrattività a causa delle molte case vuote e locali commerciali inutilizzati.

La legge 9/2018 prevede il censimento degli edifici vuoti e delle aree urbanizzate dismesse, non utilizzate o abbandonate esistenti e la determinazione degli obiettivi e dei termini per il loro riuso durante l'elaborazione del Programma di sviluppo.

L'obiettivo è quello di riutilizzare o riconvertire "ciò che c'è già" e anche di costruire su aree esistenti inutilizzate o abbandonate, al fine di limitare il consumo di suolo e di rafforzare e rivitalizzare i centri urbani.

Uno sviluppo verso l'interno crea "luoghi più vivi(bili)".