Vaccinazione Covid: ora disponibile anche per gli over 40

È appena trascorsa una settimana da quando il vaccino contro il Covid19 è stato reso accessibile alle persone oltre i 50 anni. Ora, quasi il 60% di questa fascia d’età è già stato vaccinato con una dose, è prenotato per la vaccinazione o è guarito Covid. Quindi, a partire da giovedì 13 maggio, anche gli over 40 potranno iniziare a prenotarsi per il vaccino.

Foto: 123rf

"Inoculiamo i vaccini consegnati", questo il motto dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per quanto riguarda le vaccinazioni contro il Covid. Ecco le conseguenze positive di un approccio di questo tipo: 162.143 prime dosi e 65.678 seconde dosi sono già state inoculate. Questo significa che, in Alto Adige, sono state somministrate un totale di 227.821 dosi di vaccino.

Ora sta per compiersi il prossimo passo della campagna vaccinale. Dalle ore 00.00 di giovedì 13 maggio 2021, tutti gli altoatesini e le altoatesine di età superiore ai 40 anni potranno prenotarsi per la vaccinazione contro il Covid.
Naturalmente, i gruppi di persone per le quali era già stata aperta la possibilità di prenotare la vaccinazione, potranno continuare a farlo.

Si raccomanda, preferibilmente, di prenotare online l'appuntamento per la vaccinazione. Tramite il link https://sanibook.sabes.it la prenotazione della data per l’inoculazione del vaccino è possibile 24 ore su 24 e senza tempi d’attesa.

Per tutti coloro che non desiderano o non sono in grado di fare una prenotazione online, è possibile contattare telefonicamente il Centro Unico di Prenotazione Provinciale, dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 16.00 ai numeri 0471 100999 e 0472 973850.

Al momento della prenotazione, è importante tenere presente che la seconda vaccinazione per i vaccini Pfizer-Biontech e Moderna è prevista dopo 35 giorni e difficilmente può essere rimandata. La pianificazione dell’Azienda sanitaria richiede settimane quindi, tutte le persone che non potranno eseguire la seconda dose di vaccino secondo il calendario concordato, saranno messe in lista d'attesa. Se si renderanno disponibili degli appuntamenti per la vaccinazione queste persone verranno contattate - anche dopo l'effettivo secondo appuntamento per la vaccinazione. Tuttavia, questo ridurrà un po' la protezione del vaccino.

PAS/TDB

Galleria fotografica