Prestazioni erogate

Nel 2019 sono state erogate presso le strutture provinciali 8.971.159 prestazioni di specialistica ambulatoriale; di queste il 98,3% sono state effettuate in strutture pubbliche. Il numero complessivo delle prestazioni ha evidenziato un aumento rispetto a quanto rilevato nel 2018 (+2,4%).
L'importo tariffario complessivo delle prestazioni erogate ammonta a 143.797.760,49 Euro, mentre la partecipazione del paziente alla spesa sanitaria, misurata attraverso il ticket, è pari a: 23.452.253,60 Euro (di cui il 97,1% incassato da strutture pubbliche).
Il 59,4% del totale delle prestazioni pubbliche e private è stato erogato a favore di pazienti esenti, il 5,6% a pazienti che pagano solo metà dell'importo ticket (figli fiscalmente a carico dei genitori) e il 1,9% paganti in proprio. Il restante 33,1% delle prestazioni è stato usufruito da pazienti non esenti.       
Il nomenclatore tariffario provinciale distingue le prestazioni di specialistica ambulatoriale secondo le diverse branche specialistiche, che si possono raggruppare in macro-categorie:

  1. diagnostica per immagini (medicina nucleare e radiologia diagnostica)
  2. laboratorio
  3. riabilitazione e
  4. tutte le altre branche.

Analizzando la distribuzione delle prestazioni erogate dalle strutture pubbliche, si osserva che il 64,3% è rappresentato da prestazioni di laboratorio, il 5,5% da prestazioni di diagnostica per immagini, il 6,7% da prestazioni riabilitative e il 23,5% si riferisce ad altra attività clinica.
La distribuzione percentuale per branca specialistica si modifica considerevolmente se si analizza il valore tariffario delle prestazioni erogate: prestazioni di laboratorio 24,1%, prestazioni di diagnostica per immagini 16,2%, riabilitazione 8,0% ed altra attività clinica 51,7%.
I Pronto Soccorso hanno erogato il 17,2% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali, percentuale.
La maggior parte delle prestazioni erogate dalle strutture private appartengono alla branca della riabilitazione (63,6%), seguita da altra attività clinica (25,0%).
Nel 2019 l'Azienda Sanitaria ha corrisposto alle strutture private o ai liberi professionisti convenzionati 6.765.623,76 Euro, a fronte di un valore tariffario complessivo delle prestazioni di specialistica ambulatoriale erogate in regime di convenzione pari a 7.447.225,50 Euro.

Tassi di consumo delle prestazioni specialistiche per sesso e classi d'età

Legenda

Downloads 2019

Tab. 4.2.1 - Numero, importo tariffario e importo ticket delle prestazioni di specialistica ambulatoriale
pdf csv
Tab. 4.2.2 - Trend delle prestazioni di specialistica ambulatoriale - Anni 2015-2019
pdf csv
Tab. 4.2.3 - Trend degli importi tariffari - Anni 2015-2019
pdf csv
Tab. 4.2.4 - Prestazioni erogate dalle strutture pubbliche per branca (macrocategorie) e relativo importo tariffario e ticket
pdf csv
Tab. 4.2.5 - Prestazioni erogate dalle strutture private per branca (macrocategorie) e relativo importo tariffario e ticket
pdf csv
Tab. 4.2.6 - Prestazioni erogate dalle strutture private e liberi professionisti, relativo importo tariffario, importo ticket ed importo netto
pdf csv
Tab. 4.2.7 - Numero, importo tariffario e importo ticket delle prestazioni erogate dalle strutture pubbliche suddivise tra prestazioni di Pronto Soccorso/Osservazione Breve Intensiva e non
pdf csv
Tab. 4.2.8 - Prestazioni di specialistica ambulatoriale erogate dalle strutture pubbliche e private per posizione ticket del paziente
pdf csv
Tab. 4.2.9 - Distribuzione del numero di prestazioni ovunque richieste da parte dei residenti e tassi di consumo
pdf csv