Vaccinazioni

Obbligo vaccinale per l’anno scolastico o periodo assistenziale 2021/22

Come è noto, la legge statale n. 119 del 2017 prevede l'esclusione dalle scuole dell’infanzia o dagli asili nido bambini che non hanno effettuato per tempo le vaccinazioni obbligatorie.

Al momento dell'iscirzione, le Direzioni scolastiche hanno l'obbligo di verificare presso l'Azienda Sanitaria lo stato vaccinale dei bambini/studenti (fino all’età di 16 anni). Ai genitori che, per vari motivi, non hanno ancora ottemperato all'obbligo vaccinale, sarà inviata una comunicazione con tutte le indicazioni da seguire. Entro il 10 luglio 2021 i genitori o chi li rappresenta dovranno presentare la documentazione richiesta (certificato di vaccinazione, esenzione o prenotazione).

La vaccinazione può essere prenotata tramite il Centro Unico di Prenotazione al numero 0472 973 850, indirizzo mail: cupp-prevenzione@asdaa.it, oppure presso il proprio medico di famiglia o pediatra.

Scuola dell‘infanzia e asili nido: In caso di mancata consegna della documentazione vaccinale o avvenuta prenotazione entro il 10 luglio 2021, è prevista l’esclusione dalla frequenza.

Scuole elementari, medie, superiori e istituti professionali pubblici e privati: In caso di mancata consegna della documentazione vaccinale o avvenuta prenotazione entro il 10 luglio 2021, le Direzioni scolastiche hanno l’obbligo di informare l’Azienda Sanitaria, ma i minori possono continuare a frequentare la scuola o sostenere gli esami previsti.

Informazioni

Per informazioni sulle vaccinazione obbligatorie e l'emissione degli attestati si prega di consultare la pagina del Servizio di Igiene e Sanità pubblica (S.I.S.P.) dell'Azienda Sanitaria oppure telefonare al numero 0472 812470 (Lunedì - Venerdì ore 08.30 - 11.00).

Per informazioni approfondite e fondate sulla vaccinazione si può consultare anche il Sito del Ministero alla Salute:

Ministero della Salute

Base normativa per la somministrazione dei vaccini

VACCINARE PROTEGGE!