Ridotta la durata della formazione DAE per il personale non sanitario

Dal 4 novembre 2022, la formazione base per l'utilizzo extraospedaliero del defibrillatore per il personale non sanitario dura cinque (e non più otto) ore e il retraining biennale tre (e non più quattro) ore.

La Giunta provnciale ha preso questa decisione il 18 ottobre 2022; la corrispondente delibera n. 746/2022 - è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione il 3 novembre 2022.

La riduzione della durata dei corsi, deliberata sentito il parere della Centrale emergenza provinciale e dell'Associazione provinciale di soccorso "Croce bianca", è in linea con l'edizione 2021 delle linee guida pubblicate dall'European Resuscitation Council (ERC), l'organizzazione europea associata all'International Liaison Committee on Resuscitation (ILCOR), e con i corsi offerti dall'Italin Resuscitation Council (IRC), l'organizzazione statale associata all'ERC.

Oltre alla riduzione e sempre in linea con le organizzazioni interrnazionali e nazionali di riferimento nonché in accordo con gli stakeholder locali, è stata prevista la possibilità di svolgere le lezioni teoriche della formazione base e del retraining in forma di moduli online sincorni o asincroni.

Tra il personale non sanitario rientrano anche le operatrici e gli operatori sportivi che assolvono la formazione in ottemperanza all'obbligo di defibrillatori nello sport, per cui durante le gare inserite nei calendari delle federazioni sportive nazionali e delle discipline associate nonché durante le attività sportive competitive e agonistiche organizzate dagli enti di promozione sportiva sia presente una persona autorizzata all'utilizzo del defibrillatore.

Maggiori dettagli sull'obbligo di defibrillatori nello sport

ls