COVID - Misure di sicurezza sport

aggiornamento 12 ottobre 2021

1. Attività motoria all'aperto in natura

  • consentita
  • distanza interpersonale 1m

2. Attività sportiva all'aperto

  • consentita (anche sport di squadra e di contatto) senza pubblico e nel rispetto dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza
  • distanza interpersonale 1m
  • consigliata la misurazione della temperatura
  • nei luoghi chiusi utilizzo di spogliatoi e docce (v. punto 7) solo con GreenPass (v. punto 6)

3. Attività sportiva nei luoghi chiusi

  • consentita (anche sport di squadra e di contatto) senza pubblico e nel rispetto dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza
  • distanza interpersonale 1m
  • 1 persona per 5m2 (regola 1:5)
  • ambiente regolarmente arieggiato e pulito
  • applicazione delle misure igieniche
  • consigliata la misurezione della temperatura
  • utilizzo di spogliatoi e docce (v. punto 7) solo con GreenPass(v. punto 6)
  • GreenPass (v. punto 6) necessario per

4. Piscine all'aperto e al coperto

  • 1 persona per 5m2 (regola 1:5), inclusa la superficie dell’acqua
  • distanza interpersonale 1m
  • applicazione delle misure igieniche
  • nei luoghi chiusi utilizzo di spogliatoi e docce (v. punto 7) solo con GreenPass (v. punto 6)
  • nelle piscine al coperto necessario GreenPass (v. punto 6)

5. Eventi e competizioni sportive

  • consentiti nel rispetto dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza
  • nei luoghi chiusi utilizzo di spogliatoi e docce (v. punto 7) solo con GreenPass (v. punto 6)
  • consentiti gli spostamenti dei partecipanti autorizzati (autodichiarazione laddove prevista)
  • GreenPass (v. punto 6) necessario per
  • Oneri organizzativi
    • rispetto delle linee guida statali per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive nonché dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza
    • obbligo di test COVID per atleti, tecnici, dirigenti, rappresentanti dei media, collaboratori, staff organizzativo, ecc.
      • prima dell’inizio
      • in caso di eventi che durano più giorni raccomandata la ripetizione del test ogni 3 giorni
      • GreenPass in alternativa
  • Presenza di pubblico
    • consentita con GreenPass (v. punto 6)
      • in zone bianche 
        • capienza dell'impianto sfruttabile fino al 75% all'aperto e fino al 60% nei luoghi chiusi, nei singoli settori di pubblico
        • obbligo di mascherina nei luoghi chiusi e, laddove non sia possibile mantenere la distanza interpersonale 1m, anche all'aperto
        • rispetto delle linee guida statali per l'organizzazione di eventi e competizioni sportive nonché dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza
      • in zone gialle 
        • capienza dell'impianto sfruttabile fino al 50% all'aperto e fino al 35% nei luoghi chiusi, nei singoli settori di pubblico
        • posti a sedere preassegnati
        • distanza interpersonale 1m
        • obbligo di mascherina nei luoghi chiusi e, in caso di assembramenti, anche all'aperto
        • rispetto delle linee guida statali per l'organizzazione di eventi e competizioni sportive nonché dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza

6. GreenPass

  • Conformemente alle disposizioni statali GreenPass necessario per
    • piscine al coperto
    • attività motoria e sportiva nei luoghi chiusi, competizioni incluse (tutti i partecipanti) - inclusi i palazzetti del ghiaccio, come precisato anche dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri
    • dal 15 ottobre 2021 accesso ai luoghi di lavoro da parte di ogni persona che vi svolge - a qualsiasi titolo (anche sulla base di contratti esterni) - un'attività lavorativa o di formazione o di volontariato
    • pubblico che assiste a eventi e competizioni sportive
    • eccezione bambini fino ai 12 anni
    • eccezione alunni nell'ambito dell'orario scolastico, purché l'impianto sportivo sia utilizzato esclusivamente da loro
  • Disposizione provinciale aggiuntiva
    • GreenPass necessario per l'utilizzo di docce e spogliatoi nei luoghi chiusi (v. punto 7)
    • eccezione bambini fino ai 12 anni
  • Documenti utili

7. Utilizzo di spogliatoi e docce

  • protezione delle vie respiratorie (docce escluse)
  • distanza interpersonale 1m
  • spogliatoi: presenza massima di un numero di persone doppio rispetto alle docce utilizzabili, indumenti e oggetti personali in borse personali
  • spogliatoi con una sola doccia o fino a 20m2: 3 persone al massimo
  • piscine: negli spogliatoi 1 persona per 5m2 (regola 1:5)
  • docce: disinfezione delle docce dopo ogni utilizzo oppure disponibilità di disinfettante spray
  • vano doccia: presenza contemporanea di non più persone rispetto alle docce disponibili
  • armadietti: disinfezione dopo ogni utilizzo oppure buste di plastica monouso
  • necessario GreenPass (v. punto 6)

8. Idoneità sportiva post COVID

  • Atleti COVID+ asintomatici o con sintomi lievi e atleti non testati con sintomatologia compatibile COVID
    • almeno 30 giorni dopo la guarigione accertata ossia dopo la scomparsa dei sintomi
    • visita medico-sportiva inclusi
      • test ergometrico
      • eco-color-doppler
      • spirometria
    • impegno a comunicare al medico di base o pediatra, al medico sociale/federale e al medico specialista che ha rilasciato il certificato medico-sportivo l’eventuale positività COVID e l’eventuale sopraggiungere di sintomatologia riferibile
  • Atleti COVID+ con sintomi moderati
    • almeno 30 giorni dopo la guarigione accertata
    • visita medico-sportiva inclusi
      • test ergometrico
      • eco-color-doppler
      • ECG holter 24h
      • spirometria
      • esami ematochimici
      • esame delle urine completo
      • eventualmente diagnostica per immagini polmonare
      • eventualmente diffusione alveolo-capillare
      • eventualmente test da sforzo cardiopolmonare durante il test ergometrico
    • impegno a comunicare al medico di base o pediatra, al medico sociale/federale e al medico specialista che ha rilasciato il certificato medico-sportivo l’eventuale positività COVID e l’eventuale sopraggiungere di sintomatologia riferibile
  • Atleti COVID+ con sintomi severi o critici
    • almeno 30 giorni dopo la guarigione accertata
    • visita medico-sportiva inclusi
      • test ergometrico con test da sforzo cardiopolmonare
      • eco-color-doppler
      • ECG holter 24h
      • spirometria
      • esami ematochimici
      • esame delle urine completo
      • eventualmente diagnostica per immagini polmonare
      • eventualmente diffusione alveolo-capillare
    • impegno a comunicare al medico di base o pediatra, al medico sociale/federale e al medico specialista che ha rilasciato il certificato medico-sportivo l’eventuale positività COVID e l’eventuale sopraggiungere di sintomatologia riferibile
  • Atleti COVID- e atleti asintomatici non testati
    • visita medico-sportiva alla naturale scadenza del precedente certificato
    • impegno a comunicare al medico di base o pediatra, al medico sociale/federale e al medico specialista che ha rilasciato il certificato medico-sportivo l’eventuale positività COVID e l’eventuale sopraggiungere di sintomatologia riferibile
  • informazioni dettagliate nelle raccomandazioni FMSI sull'idoneità sportiva post COVID

Download

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/06/17/21A03739/sg