Coprire naso e bocca | Normal

Coprire naso e bocca

Coprire bocca e naso

In generale, è fatto obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalla propria abitazione privata e, in tutti i luoghi all'aperto, qualora non sia possibile mantenere la distanza interpersonale, e comunque in caso di assembramento.

Si raccomanda di indossare le maschere anche in abitazioni e locali privati quando si riuniscono persone non conviventi.

Nel trasporto pubblico urbano ed extraurbano, c'è un obbligo generale di indossare una maschera chirurgica o equivalente per la protezione delle vie respiratorie.

Sono fatti salvi i protocolli previsti per la scuola e per le attività economiche, produttive, amministrative e sociali, nonché le linee guida per il consumo di alimenti e bevande.

Sono esentate dall'obbligo:

  • le persone impegnate in un'attività sportiva all'aperto se le distanze sono rispettate;
  • le bambine e i bambini sotto i sei anni di età;
  • le persone con malattie o disabilità incompatibili con l'uso di una maschera.

Maschere FFP2 obbligatorie per i servizi alla persona

L'obbligo di indossare maschere FFP2 riguarda solo ai servizi alla persona, ad esempio dal parrucchiere e nei saloni di bellezza. La regola vale sia per il personale sia per i clienti. Le persone munite di Greenpass possono indossare la mascherina chirurgica.

Maschere FFP2 in situazioni a rischio

Tutte le persone sono invitate a indossare maschere FFP2, in quanto forniscono una protezione speciale per la bocca e il naso. Questo vale soprattutto per gli spazi pubblici e per i luoghi in cui è possibile la formazione di assembramenti nonché nel caso in cui persone appartenenti a diversi nuclei familiari condividano un mezzo di trasporto.

Mascherine FFP2

Per saperne di più

Consulta le normative vigenti nella sezione Download - Documenti da scaricare.