FAQ - Domande e risposte

« Home "Coronavirus"

Ricerca

Domande e risposte

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Chi può fare il terzo richiamo (quinta dose)?  

La terza vaccinazione di richiamo è consigliata a tutte le persone di età superiore agli 80 anni nonché ai soggetti particolarmente vulnerabili – come i malati cronici – di età superiore ai 12 anni. È possibile effettuare la quinta dose (terza vaccinazione di richiamo) anche per i soggetti con più di 60 anni.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 15.11.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Quanto tempo deve essere passato dal secondo richiamo o dall’infezione?

Dall'ultima vaccinazione di richiamo o dall'infezione opportunamente documentata devono essere trascorsi 120 giorni.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 21.10.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Dove si può fare il terzo richiamo?

La terza vaccinazione di richiamo può essere effettuata, come le altre, presso i centri vaccinali dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige (prenotazioni possibili all’indirizzo https://sanibook.sabes.it/ o telefonicamente dal lun. al ven. dalle 8:00 alle 16:00 tramite il Centro Unico di Prenotazione Provinciale, tel. 0471 100100), presso i medici di medicina generale e le farmacie aderenti alla campagna vaccinale. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero verde per i cittadini 800 751 751.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 21.10.2022

[Salute, prevenzione e trattamento]

Quando e dove si deve indossare la mascherina?

Fino al 31.12.2022 restano in vigore le seguenti disposizioni:

  • L'obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, e comunque le strutture residenziali di cui all'articolo 44 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017.

Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:

  • I bambini di età inferiore ai sei anni;
  • Le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo.

Fonte: Ministero della Salute, Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 31.10.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Per chi è prioritariamente raccomandato il vaccino?

  • Tutte le persone sopra i 60 anni che non hanno ancora effettuato la prima o la seconda dose di richiamo;
  • Tutte le persone sopra i 12 anni con malattie pregresse o un alto rischio di incorrere in un decorso grave della malattia, qualora non abbiano effettuato la prima o seconda vaccinazione di richiamo;
  • Operatori e ospiti delle strutture residenziali per anziani;
  • Gli operatori sanitari;
  • Le donne in gravidanza.

È possibile ricevere il vaccino adattato anche per tutte le persone sopra i 12 anni di età che non hanno effettuato la prima o la seconda dose di richiamo.

Gli appuntamenti per l’immunizzazione nei centri vaccinali possono essere prenotati online su https://sanibook.asdaa.it/. Tutte le date sono disponibili sul sito web dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige al seguente link: https://www.vaccinazioneanticovid.it/it/appuntamenti-vaccinali/tutti-gli-appuntamenti.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 22.09.2022
[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Che cos'è un vaccino "bivalente"?

Bivalente significa che i vaccini sono costituiti per metà da quello convenzionale e per l'altra metà da uno nuovo adattato alle varianti Omicron. I nuovi vaccini bivalenti forniscono quindi una protezione superiore. 

Essi raggiungono livelli di anticorpi di circa il 50% più alti rispetto alle preparazioni precedenti. Inoltre, non solo sono efficaci contro i decorsi gravi, ma forniscono anche una protezione superiore contro l'infezione stessa. Secondo gli studi, il vaccino aggiornato è migliore rispetto a quello precedente anche in termini di minore insorgenza di effetti collaterali.

Le dosi vaccinali contro il coronavirus sono state somministrate miliardi di volte in tutto il mondo. Gli scienziati concordano sul fatto che i vaccini sono molto sicuri e altamente efficaci.

Fonte: Azienda sanitaria; data: 22.09.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Dopo quanto tempo possono essere somministrate le vaccinazioni di richiamo?

Per ottenere il richiamo, l'ultima immunizzazione (le prime due o il primo richiamo) oppure la guarigione devono risalire ad almeno 120 giorni prima.

L’inoculazione può essere effettuata contemporaneamente al vaccino antinfluenzale.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 03.10.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Come posso prenotare un appuntamento?

È possibile prenotare un appuntamento:

  • online, tramite il portale preposto dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige (asdaa.it/prenotare),
    oppure
  • telefonicamente tramite il Centro unico di Prenotazione (tel. 0471 100 100, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 16:00).

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 23.09.2022

[Isolamento e autosorveglianza]

Quanto dura l'isolamento per i casi positivi sempre stati asintomatici o privi di sintomi da almeno due giorni?

La circolare n. 37615 del 31.08.2022 del Ministero della Salute stabilisce che le persone risultate positive a un test diagnostico molecolare o antigenico per SARS-CoV-2 sono sottoposte alla misura dell’isolamento con le seguenti modalità:

  • Per i casi che sono stati sempre asintomatici oppure sono stati dapprima sintomatici ma risultano asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare dopo 5 giorni, purché venga effettuato un test, antigenico o molecolare, che risulti negativo, al termine del periodo d’isolamento;

  • In caso di positività persistente, si potrà interrompere l’isolamento al termine del 14° giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione del test.

Fonte: Ministero della salute, Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 01.09.2022

[Vaccinazione Covid-19 - Dose di richiamo]

Che cosa si intende per richiamo, o booster?

Le persone completamente vaccinate ricevono un’ulteriore immunizzazione con i nuovi vaccini bivalenti Comirnaty e Spikevax. I nuovi vaccini hanno mostrato la capacità di indurre una risposta anticorpale maggiore di quella del vaccino monovalente originario e hanno effetto sia nei confronti della variante Omicron originaria che dei sottotipi. Si chiama anche booster perché stimola nuovamente la protezione immunitaria, che altrimenti si attenuerebbe nel tempo.

 

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 12.09.2022