FAQ - Domande e risposte

« Home "Coronavirus"

Ricerca

Domande e risposte

[Salute, prevenzione e trattamento]
Ho avuto contatti con un positivo ma nessuno mi ha ancora contattato nell’ambito dell’indagine epidemiologica.

La definizione di contatto stretto spetta all’autorità sanitaria. Se lei risulterà essere un contatto stretto di un positivo, sarà il Dipartimento di prevenzione a contattarla e ad indicarle l’eventualità di una quarantena.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 30.10.2020
[Quarantena e isolamento]
Sono contatto stretto di un soggetto positivo che non è mio convivente, posso uscire prima del termine della quarantena?
No, è necessario osservare il periodo di quarantena. Se Lei è asintomatica, Lei può effettuare il 10° giorno un test PCR o test antigenico rapido, che termina la quarantena. Il contatto stretto con sintomi può uscire dalla quarantena solo con tampone PCR negativo.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 22.03.2021

[Salute, prevenzione e trattamento]
Il mio medico ha richiesto un tampone nasofaringeo, cosa devo fare?

Deve aspettare che la chiamino gli operatori del Dipartimento di prevenzione per fissarle data, ora e luogo per l’effettuazione del tampone.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 30.10.2020
[Quarantena e isolamento]
Devo stare in quarantena in attesa dell’esito del tampone?

In presenza di sintomi deve rimanere in isolamento. Se invece il tampone è stato fatto per finalità di screening (ad esempio per effettuare un intervento chirurgico) non è necessario rimanere in quarantena.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 22.03.2021
[Quarantena e isolamento]
Se il tampone risulta positivo cosa devo fare?

Sarà contattato al più presto dal Dipartimento di prevenzione che le fornirà il certificato di isolamento e le darà tutte le indicazioni del caso. In attesa della chiamata deve stare in isolamento, così come i suoi familiari conviventi.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 22.03.2021
[Quarantena e isolamento]
Sono risultato positivo al tampone rapido ma non mi ha ancora contattato nessuno per dirmi cosa fare.

La positività del tampone rapido deve essere confermata da un tampone molecolare. Sarà contattato nel più breve tempo possibile dal Dipartimento di prevenzione che le darà l’appuntamento per un tampone molecolare. Nell’attesa deve stare in isolamento.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 22.03.2021
[App Immuni]
Cos’è Immuni?

Immuni è un’app creata per aiutarci a combattere le epidemie, a partire da quella del COVID-19:

  • L’app si propone di avvertire gli utenti potenzialmente contagiati il prima possibile, anche quando sono asintomatici.
  • Questi utenti possono poi isolarsi per evitare di contagiare altri. Questo minimizza la diffusione del virus e, allo stesso tempo, velocizza il ritorno a una vita normale per la maggior parte della popolazione.
  • Venendo informati tempestivamente, gli utenti possono anche contattare il proprio medico di medicina generale prima e ridurre così il rischio di complicanze.
Fonte: Immuni Italia, data: 15.06.2020
[Salute, prevenzione e trattamento]
Ho fatto il test antigenico privatamente ed è positivo, cosa devo fare?

Deve verificare che la struttura privata abbia segnalato la positività all’Azienda sanitaria.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 30.10.2020
[App Immuni]
Come funziona Immuni?
Tutte le informazioni sulla app Immuni in italiano, tedesco ed altre lingue si trovano qui.


Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige, data: 29.10.2020

[Famiglia, vita quotidiana, sport e tempo libero]
Dove posso trovare informazioni attuali riguardo il tema sullo sport?

Può trovare tutte le informazioni attuali sotto Regole per proteggersi dal Covid-19

Fonte: Deliberazione della Giunta Provinciale N. 401 del 09.06.2020 - Data: 12.06.2020