Nuove regole Covid valide in tutta la Provincia

Consulta le ultime misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Queste nuove regole devono essere rispettate in tutto il territorio della Provincia autonoma di Bolzano.

Nuove regole Covid dal 20 gennaio

Dal 20 gennaio al 31 marzo, il certificato 3G (Green Pass) sarà richiesto nei seguenti casi, come da Ordinanza del Governatore n. 3 del 13 gennaio 2022:

  • per l'accesso ai servizi sulla persona;
  • per le conversazioni in presenza di detenuti e internati negli istituti di pena per adulti e minori.

Nuove regole Covid dal 1° febbraio

Dal 1° febbraio al 31 marzo, l'accesso agli uffici pubblici, ai servizi postali, bancari e finanziari e alle attività commerciali - ad eccezione dei bisogni primari ed essenziali, che devono ancora essere determinati - sarà possibile solo con la certificazione 3G (Green Pass).

Nuove regole Covid dal 15° febbraio al 15° giugno 2022

A partire dal 15° febbraio, i lavoratori del settore pubblico e privato che hanno raggiunto o raggiungeranno l'età di 50 anni durante questo periodo devono presentare il certificato 2G (Super Green Pass) per accedere al loro posto di lavoro. Questo vale anche per tutte le persone che - con qualsiasi titolo giuridico - lavorano, formano o fanno volontariato in queste aree, anche sulla base di contratti esterni. I datori di lavoro devono verificare l'esistenza del certificato 2G.

Eccezione per il trasporto scolastico dal 10 gennaio al 10 febbraio 2022

Fino al 10 febbraio 2022 per gli alunni a partire dai 12 anni l’accesso ai mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico è condizionato alla presentazione della Certificazione verde base (Green Pass) limitatamente agli spostamenti dalla propria abitazione a scuola e per il ritorno a casa (vedi punto 3 dell’ordinanza presidenziale n. 1 del 05 gennaio 2022). Dopo il 10 febbraio è obbligatoria la Certificazione verde rafforzata (Super Green Pass) come previsto dalle regole statali.

Sui mezzi pubblici urbani ed extraurbani vige l’obbligo generalizzato (fino al 31 marzo 2022) di utilizzare come protezione delle vie respiratorie una mascherina FFP2 o equivalente.

Nuove regole Covid dal 10 gennaio al 31 marzo 2022

Con l'ordinanza del Presidente della Provincia n. 1 del 5 gennaio 2022 vengono ampliate le regole per la Certificazione verde COVID-19. La Certificazione verde rafforzata (Super Green Pass) viene richiesta come prerequisito per l’accesso alle seguenti strutture e attività:

  • trasporto pubblico locale;
  • servizi di ristorazione sia al chiuso che all’aperto, sia al tavolo che al banco;
  • alberghi e strutture ricettive e alle strutture annesse;
  • piscine anche all’aperto,
  • centri benessere e termali anche all’aperto,
  • palestre e centri fitness per gli sport di squadra e di contatto anche all’aperto;
  • spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e altri luoghi accessibili al pubblico, anche all’aperto;
  • sagre, fiere, convegni e congressi;
  • attività di musei, mostre e altri istituti e luoghi della cultura (nelle biblioteche per il mero prestito di libri non è necessario il Green pass);
  • centri culturali, sociali e ricreativi, centri giovanili, centri e agenzie per la formazione permanente sia al chiuso che all’aperto;
  • feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
  • attività di sale giochi, sale scommesse bingo e casinò;
  • parchi tematici e di divertimento;
  • piscine, centri natatori, centri sportivi e centri fitness anche all’interno di strutture ricettive;
  • partecipazione da parte del pubblico a competizioni ed eventi sportivi di interesse nazionale e internazionale;
  • accesso alle strutture sanitarie.
  • Per l’accesso a strutture residenziali, socioassistenziali, sociosanitarie e hospice in aggiunta alla Certificazione verde rafforzata (Super Green Pass) è necessario aver ricevuto la dose di richiamo del vaccino (booster) oppure esibire il risultato negativo di un test antigenico o molecolare.

Prego rispettare anche l'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 in più ambiti.