Trasporto pubblico | Attenzione restrizioni

Trasporto pubblico

Regole specifiche riguardanti la mobilità pubblica

La capacità del trasporto pubblico locale di passeggeri è limitata. Tuttavia, il trasporto pubblico locale di passeggeri rimane in funzione secondo gli orari stabiliti.

Di conseguenza, il trasporto pubblico locale (compresi gli autobus, i treni e le funivie) può occupare al massimo il 50% della capacità di trasporto ordinaria, nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza in vigore.

La popolazione è chiamata a utilizzare il trasporto pubblico solo per motivi di assoluta necessità o per motivi di lavoro o di salute. Al fine di ridurre il numero di passeggeri trasportati sui trasporti pubblici, si raccomanda di utilizzare, quando possibile, il trasporto privato.

Regole di sicurezza

Le seguenti regole generali di sicurezza devono essere seguite:

  • Tutti gli utenti del trasporto pubblico sono tenuti a indossare una protezione di bocca e naso.
  • A bordo dei mezzi è obbligatorio mantenere le distanze e indossare una mascherina FFP2 per persone dall'età di 12 anni in poi. Sono esclusi dal predetto obbligo i soggettidi età inferiore ai 12 anni, i quali possono utilizzare un dispositivo di protezione delle vie respiratorie diverso.
  • Le uniche eccezioni all'obbligo di protezione respiratoria sono le persone che non possono tollerare l'uso di maschere protettive a causa delle loro particolari condizioni mentali o fisiche e possono produrre un certificato medico.
  • In ogni caso, bisogna evitare gli assembramenti, sia nei mezzi di trasporto, sia nelle aree di attesa.
  • I cittadini sono pregati di non comprare biglietti negli autobus ma di usare l'Alto Adige Pass.

Per saperne di più

Consulta le normative vigenti nella sezione Download - Documenti da scaricare.

Inoltre, per ulteriori informazioni, puoi rivolgerti alla Ripartizione mobilità.