Contenuto principale

Costi

Le risorse destinate alla cooperazione allo sviluppo

Il contributo in termini finanziari che la Provincia autonoma di Bolzano stanzia di anno in anno per l'attività di cooperazione allo sviluppo ammonta ad un importo compreso tra 1,5 e 2 millioni di euro. A questo importo si aggiungono i fondi stanziati dalla Regione Trentino Alto Adige, dalla Commissione Europea e da Organizzazioni delle Nazioni Unite per la realizzazione di programmi e progetti gestiti dalla Provincia.

Oltre ai fondi stanziati in termini finanziari, la Provincia autonoma di Bolzano e le Organizzazioni partner partecipano all’attività di cooperazione anche in termini di valorizzazione di personale tecnico e di propri esperti, nonché tramite l’invio di beni della Provincia autonoma di Bolzano dismessi in quanto non più utilizzati, ma ancora in buono stato.

La cooperazione in cifre

Budget annuale della Provincia autonoma di Bolzano per la cooperazione allo sviluppo - compresi gli aiuti umanitari: 2,1 mio di Euro.

  • Numero di progetti di cooperazione delle Organizzazioni annualmente sostenuti dalla Provincia: ca. 50, budget ca. 1,1 milioni di euro
  • Numero di progetti di educazione allo sviluppo e alla mondialità delle Organizzazioni annualmente sostenuti dalla Provincia: ca. 10, budget ca. 200.000 euro
  • Numero di progetti di emergenza e aiuti umanitari in media sostenuti annualmente dalla Provincia: ca. 2, budget ca. 100.000 euro
  • Numero di programmi e progetti della Provincia autonoma di Bolzano nel settore della cooperazione decentrata: ca. 12, budget ca. 400.000, a cui si aggiungono i fondi stanziati dalla Regione Trentino Alto Adige e i fondi della Commissione europea o di altri enti finanziatori (ca. 300.000 euro).

Dal 1991 al 2011 la cooperazione allo sviluppo della Provincia ha gestito un budget di 45 milioni euro (valorizzazioni escluse) e sono stati realizzati complessivamente 1.615 progetti di cooperazione, tutela della minoranze, educazione allo sviluppo e interventi di emergenza (scarica la cartina panoramica dei progetti finanziati dal 1991 al 2011).

Nei suddetti importi non sono incluse le valorizzazioni di personale dell'Amministrazione provinciale impiegato in programmi di cooperazione decentrata e il valore dei beni mobili dismessi dall'Amministrazione provinciale e dall'Azienda Sanitaria a favore di progetti nel Sud del Mondo.