Reclutamento

Il reclutamento del personale docente avviene tramite le assunzioni a tempo indeterminato (nomine in ruolo), che si effettuano sui posti che risultano disponibili o vacanti per l'intero anno scolastico, dopo la conclusione di tutte le operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria.

Il contingente dei posti annualmente disponibili per l'assunzione a tempo indeterminato del personale docente viene assegnato per il 50% mediante scorrimento delle graduatorie dei concorsi per esami e titoli (graduatorie di merito) e per il restante 50% mediante scorrimento delle graduatorie a livello provinciale (25% graduatorie ad esaurimento e 25% nuove graduatorie provinciali).

Al personale assunto a tempo indeterminato viene assegnata una sede provvisoria. Con la domanda di trasferimento, prevista dalla normativa sulla mobilità, l'anno scolastico successivo verrà assegnata la sede definitiva. Dal 01.09.2011 il personale assunto in ruolo non può chiedere trasferimento in altra provincia prima di cinque anni scolastici, nè chiedere l'assegnazione provvisoria per il primo anno di assunzione (salvo deroghe previste dai contratti sulla mobilità) ed inoltre é tenuto a superare l'anno di formazione.

Per le assunzioni sui posti di sostegno si utilizzano gli appositi elenchi nei quali risultano inclusi i docenti forniti del titolo di specializzazione ad alunni portatori di handicap. Il personale docente assunto su posto di sostegno ha l'obbligo di permanere per un quinquennio su tale tipologia di posto.

Nelle assunzioni si tiene conto anche delle quote di riserva, previste per gli invalidi.

In caso di grave impedimento a presenziare personalmente alla scelta della sede provvisoria, gli aspiranti possono delegare per l'accettazione della proposta di assunzione e della sede di servizio una persona di loro fiducia munita di copia del documento di riconoscimento del delegante e dell'apposito modello di delega.

Il contratto di assunzione a tempo indeterminato, invece, va firmato personalmente dal docente individuato entro e non oltre il 31 agosto.

È possibile rinunciare preventivamente, in forma scritta, al contratto a tempo indeterminato.

All'interno delle schede dedicate ai singoli argomenti trovi i contatti dei referenti.

Con la stipula di un contratto a tempo indeterminato il docente dichiara di non avere altri rapporti di impiego pubblico o privato e di non trovarsi in alcuna delle situazioni di incompatibilità richiamate all'art. 53 del D.L.vo n. 165/2001 (PDF) o all'art. 508 del D.L.vo n. 297/94 (PDF). In caso contrario il docente é invitato a presentare entro il termine di trenta giorni dalla data di assunzione del servizio una dichiarazione di opzione per il nuovo rapporto di lavoro.

La Deliberazione della Giunta Provinciale n.1264 del 4 maggio 2009 ha abolito il certificato di idoneità fisica per l'assunzione degli insegnanti nella Provincia di Bolzano.

Il docente immesso nei ruoli é inoltre tenuto a dichiarare per iscritto tutti i servizi di ruolo e non di ruolo prestati in precedenza nello Stato o in altri enti pubblici. La dichiarazione dei servizi é fondamentale per il riconoscimento ai fini pensionistici.

Download

Contatti

Intendenza scolastica italiana
Ufficio assunzione e carriera del personale docente

Via del Ronco, 2- 39100 Bolzano
tel. +39 0471 411380 / 81 - fax +39 0471 411399
e-mail: is.assunzione-carriera@scuola.alto-adige.it - PEC: is.assunzione-carriera@pec.prov.bz.it
Referenti
: Carla Crepaz, tel. +39 0471 411389 - Fabio Bonifaccio, tel. +39 0471 411361

Ciascuna Intendenza scolastica istituisce, secondo le norme della Deliberazione di Giunta n. 2049 del 16 giugno 2008, una dotazione organica provinciale supplementare (D.O.P.S) per l'assunzione a tempo indeterminato del personale docente delle scuole a carattere statale della provincia di Bolzano.

I docenti assunti nella D.O.P.S. stipulano un contratto di lavoro a tempo indeterminato con decorrenza dal primo giorno dell'anno scolastico di riferimento e il posto che il docente sceglie nel primo anno costituisce sede provvisoria.

Per l'assegnazione di una sede di titolarità il docente D.O.P.S. dovrà presentare, l'anno seguente alla nomina, una domanda di trasferimento.

Contatti

Per l'assunzione:
Ufficio assunzione e carriera del personale docente 17.2
Via del Ronco 2 - 39100 Bolzano
tel. +39 0471 411380/1 - fax +39 0471 411399
e-mail: is.assunzione-carriera@scuola.alto-adige.it - PEC: is.assunzione-carriera@pec.prov.bz.it

Per la mobilità:
Ufficio amministrazione scolastica 17.3
Via del Ronco 2 - 39100 Bolzano
tel. +39 0471 411320/1 - fax +39 0471 411329
e-mail: is.organici@scuola.alto-adige.it - PEC: is.organici@pec.prov.bz.it